BSB: Ryuichi Kiyonari torna leader, ma senza rischiare

BSB: Ryuichi Kiyonari torna leader, ma senza rischiare

Podium Credits importanti per Kiyo a Brands Hatch

di Redazione Corsedimoto

Chi conosce Ryuichi Kiyonari sa che, se in condizione, almeno un tentativo di sorpasso lo porta a compimento in qualsiasi gara dove è in gioco una vittoria. Non è stato così a Brands Hatch dove si è arreso nelle due gare di domenica a Tom Sykes e alla sua Kawasaki ufficiale, studiando una tattica a lungo termine: con Hill in difficoltà e Brookes fuori gioco era un’occasione troppo ghiotta per guadagnare “Podium Credits” utili per lo Showdown.

Dopo la gara bagnata del sabato non eravamo abbastanza a posto per domenica“, spiega Ryuichi Kiyonari. “Ho conquistato due secondi posti e di questo sono felice. Nella prima gara ho praticamente seguito dal primo giro Sykes, ma non c’era la possibilità di passarlo. E’ andata un pò meglio in Gara 2, ma abbiamo perso un pò nel finale. Sono comunque soddisfatto perchè ho conseguito il mio obiettivo di salire sul podio in tutte e tre le gare“.

Una tattica che porta Ryuichi Kiyonari in testa alla “Regular Season” con 249 punti (+7 su Tommy Hill, +10 su Joshua Brookes), ma anche nei “Podium Credits”, 23 contro i 20 e 19 dei suoi due avversari.

Più di così era impossibile fare, anche perchè usando le sue stesse parole “Sykes stacca fortissimo, non ti lascia spazio per passarlo se non prendendosi qualche rischio“. Lo hanno notato tutti a Brands Hatch…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy