BSB: Ryuichi Kiyonari non trova la fiducia con la CBR

BSB: Ryuichi Kiyonari non trova la fiducia con la CBR

Impreviste difficoltà per il campione BSB in carica

Se non si può parlare di crisi, poco ci manca. Ryuichi Kiyonari da Croft sta vivendo una situazione particolarmente difficile come mai gli si era presentata prima d’ora nel British Superbike. Abituato a vincere 1 gara su 3 (così recitano le statistiche), “King Kiyo” nelle ultime due prove del campionato ha incontrato dei problemi imprevisti dalla difficile risoluzione.

Se a Croft qualifiche da dimenticare ed una folle scelta di pneumatici in Gara 1 ha compromesso il week-end, a Thruxton il tre volte campione del British Superbike sembrava in crescita nelle prove dove ha guadagnato la seconda fila, salvo poi faticare drasticamente nelle due manche in programma dove non è andato oltre una 10° ed una 19° posizione.

Inspiegabile questa flessione dopo l’ottimo avvio tra Brands Hatch e Oulton Park (dove ha vinto Gara 1), è inammissibile anche per lo stesso pilota HM Plant Honda di ritrovarsi clamorosamente fuori dalla top-6 virtuale per lo Showdown…

Nelle prove eravamo riusciti a trovare un pò di fiducia ed una buona messa a punto in previsione di due gare asciutte, ma la pioggia ci ha creato non pochi problema“, commenta Ryuichi Kiyonari. “Rispetto a Croft abbiamo modificato qualcosa, ma non avevo fiducia, ho rischiato più volte di cadere. Dobbiamo adesso capire qual è il problema perchè con questi risultati rischiamo di compromettere la stagione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy