BSB: primo test a Cadwell Park per Honda Racing UK

BSB: primo test a Cadwell Park per Honda Racing UK

La nuova coppia Laverty-Kirkham in pista

di Redazione Corsedimoto

Il team Honda Racing UK ha fatto il suo debutto in pista in questo 2012, la scorsa settimana sulla pista di Cadwell Park. Si tratta di una squadra fortemente rinnovata su più livelli, a cominciare dalla nuova coppia di piloti composta da Michael Laverty e Jon Kirkham. Perso il Main Sponsor storico HM Plant, cambiata parte dell’organico (via il capo-tecnico Chris Pike, ora con Jonathan Rea in WSBK), la compagine diretta da Neil Tuxworth e Havier Beltran annuncerà più avanti l’eventuale nuovo main sponsor ed intanto si è occupato di far scendere in pista i nuovi pilota in selle alle “vecchie” Fireblade versione 2011, in attesa di far esordire il nuovo modello.

“La giornata è andata bene”, ammette Michael Laverty, “ma come da aspettative, siamo riusciti a mettere a posto la centralina unica ed il team ha lavorato su una buona combinazione di set-up proveniente dalle regolazioni di Shakey e Kiyo dello scorso anno. Abbiamo fatto qualche piccolo cambiamento al telaio, ma non abbiamo voluto stravolgere tutto oggi giusto per il gusto di farlo. Il motore è molto semplice da usare con le specifiche dettate dal nuovo regolamento, ma il feeling sulla Honda è molto diverso da quello che avevo con Yamaha lo scorso anno, quindi ci ho messo un po’ di tempo per adattarmi alla guida della moto.

Non ho mai fatto affidamento sul controllo di trazione in passato, quindi ora serve solo giudicare meglio lo scivolare delle gomme con l’acceleratore. Abbiamo qualche idea su come lavorare per l’entrata di curva e penso che per l’inizio dei test sia per tutti un ritorno alle basi, una volta che si inizierà con le gare i cambiamenti si faranno sicuramente sentire”.

Dopo un primo lavoro per “sintonizzare” al meglio la centralina MoTeC (da regolamento identica per tutte le moto in pista), entrambi i piloti hanno cominciato a familiarizzare con la 4 cilindri giapponese, peraltro in configurazione BSB 2012, essendo entrambi provenienti da squadra con costruttori di riferimento differenti dalla casa dell’ala dorata (Laverty da Swan Yamaha, Kirkham da Crescent Suzuki). Terminato questo primo “shakedown”, il Team Honda Racing UK continuerà nel percorso di test in vista del debutto di Brands Hatch (Indy), in programma dal 6 al 9 aprile prossimi.

“E’ stato un ottimo primo giorno di lavoro”, commenta Jon Kirkham, “ed uno shakedown molto produttivo. Abbiamo subito legato come squadra e non ci sono stati problemi come di solito avviene. Abbiamo lavorato perché io fossi a mio agio in sella alla Fireblade ed ora la sento come se fosse la mia poltrona! Non ho dovuto cambiare il mio stile di guida o adattarmi eccessivamente alla nuova moto, anche con i cambiamenti fatti secondo le nuove regole. Oggi ho scoperto che la Honda impenna meno delle moto con cui ho corso in passato con l’anti-impennamento attivato! Mi sono dovuto semplicemente adattare alla frizione differente e l’unica cosa che dobbiamo cambiare riguarda il grip sul manubrio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy