BSB: prima gara nell’Irlanda del Nord dal 2012?

BSB: prima gara nell’Irlanda del Nord dal 2012?

Si tratta per una tappa del BSB a Bishopscourt

Commenta per primo!

Il British Superbike potrebbe allargare i propri confini nel 2012, andando a correre per la prima volta nell’Irlanda del Nord. Questa la precisa volontà del Department of Culture, Arts and Leisure (DCAL) e 2&4 Wheel Motorsport Steering Group Ltd, che in questi giorni a Ballymena hanno annunciato nel corso di una conferenza stampa investimenti nell’ordine di 2 milioni di sterline per ammodernare gli impianti di Bishopscourt, Kirkistown e Nutts Corner.

La maggior parte saranno destinati a cambiare le caratteristiche del tracciato di Bishopscourt che, secondo il titolare dell’impianto Jim O’Brien, sarà pronto già dal 2012 ad ospitare una tappa del British Superbike: la trattativa con Stuart Higgs, responsabile MSVR e direttore di gara del British Superbike, è già in fase avanzata.

Da quando ho rilevato il tracciato di Bishopscourt 9 anni or sono il mio sogno è sempre stato quello di ospitare un giorno il BSB“, ha detto O’Brien. “Nei prossimi mesi costriuiremo i box e cambieremo il paddock e vari aspetti del tracciato. Ci siamo già parlati con Stuart Higgs e crediamo di riuscire a guadagnarci la loro fiducia per il 2012: l’Ulster merita di ospitare un evento come il BSB“.

Il tracciato di Bishopscourt già ospita quella che può esser definita come una tappa extra-campionato del British Superbike, ovvero il Sunflower Trophy tradizionalmente in programma nel mese di ottobre. Nel 2010 a vincere nella classifica assoluta è stato Michael Laverty con la Suzuki Relentless by TAS davanti a Ian Lowry (Kawasaki ufficiale). Presenti all’evento anche John Laverty, Alastair Seeley, James Westmoreland, Sam Lowes, James Ellison e tanti altri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy