BSB: positivi test per Crescent Suzuki a Guadix

BSB: positivi test per Crescent Suzuki a Guadix

Hopkins e Kirkham adesso proveranno nel Regno Unito

Dopo Cartagena il Samsung Crescent Racing con John Hopkins e Jon Kirkham si è trasferito a Guadix per ulteriori tre giorni di prove al fine di preparare la stagione 2011 del British Superbike. I due piloti con le Suzuki GSX-R 1000 hanno lavorato su diverse aree, dall’elettronica al pacchetto sospensioni, senza scordarci l’adozione di un nuovo forcellone.

I test sono stati giudicati positivamente dalla compagine capeggiata da Jack Valentine, peccato soltanto per la pioggia nella terza e conclusiva giornata di prove a Guadix.

Purtroppo il maltempo non ci ha consentito di provare in assetto da qualifica“, ha spiegato il Team Manager di Crescent Suzuki. “In ogni caso, tenendo conto che la pioggia è l’abitudine nel Regno Unito, i piloti hanno girato a lungo anche in queste condizioni per analizzare il rendimento della moto sul bagnato: pensiamo di aver trovato anche qui una messa a punto di base che potrà andar bene per tutta la stagione.

Anche se non siamo riusciti a spiccare tempi record sul giro, possiamo ritenerci soddisfatti: i nostri due piloti hanno dovuto badare più al sodo, provando tante novità e sperimentando diversi assetti. Tra Cartagena e Guadix sono stati sei giorni di prove molto impegnativi, siamo molto fiduciosi per il 2011“.

Il team Crescent Suzuki ha confermato che proverà a Brands Hatch e Snetterton prima dell’esordio stagionale, così da consentire a John Hopkins di conoscere due tracciati dove correrà in questo 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy