BSB: Noriyuki Haga finalmente grande protagonista

BSB: Noriyuki Haga finalmente grande protagonista

Lotta per la vittoria a Oulton Park e si rilancia in classifica

Commenta per primo!

A Oulton Park, tracciato dove nel 2004 aveva disputato da wild card con Renegade Ducati la sua prima ed unica gara da wild card nel British Superbike (10° nella seconda manche), Noriyuki Haga è tornato protagonista e, a tratti, il vero “Nitronori”. Quarto nelle qualifiche ufficiali, in Gara 1 con una spettacolare rimonta ha concluso in seconda posizione alle spalle di Tommy Hill, riuscendo a lungo a condurre la contesa sfiorando una vittoria senza precedenti.

Soltanto 13esimo in Gara 2 sotto la pioggia, si è rifatti con gli interessi nella terza corsa in programma rimontando fino alla 6° posizione finale, utile per non perdere il “treno” giusto per la top-6 di campionato utile per rientrare nello “Showdown”, playoff di fine stagione che eleggerà vincitori e vinti del campionato.

In Gara 1 sono tornato a divertirmi“, afferma Noriyuki Haga. “Probabilmente senza l’interruzione della bandiera rossa sarei anche riuscito a vincere, ma Tommy (Hill) è stato bravo a recuperare. Tutto sommato, nonostante i problemi di Gara 2, è stato un week-end positivo. Sto trovando le giuste misure per domare la R1 e sfruttare gli pneumatici negli ultimi giri, finora il nostro principale problema.

Credo che qui a Oulton Park abbiamo dimostrato che ci siamo anche noi quest’anno. Ora c’è la necessità di mantenere una buona costanza di rendimento, ma sono felice soprattutto della prestazione di Gara 1. Il prossimo round è in programma a Snetterton, tracciato dove ho già provato quest’inverno, spero non ci saranno più i problemi di trazione che ci avevano penalizzato nei test pre-campionato: dopo Oulton Park sono fiducioso di potermi ripetere anche lì.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy