BSB: lungo stop per Stuart Easton, operato a Belfast

BSB: lungo stop per Stuart Easton, operato a Belfast

Stagione fortemente a rischio dopo il crash alla NW200

Commenta per primo!

I piloti che hanno visto da vicino l’accaduto (tra questi Ryan Farquhar, Stephen Thompson e James Hillier) sono tutti dello stesso pensiero: l’incidente che ha coinvolto Stuart Easton ed il suo compagno di squadra Gary Mason è stato, a dir poco, “terrificante”. Lo testimoniano i loro racconti, ma anche le conseguenze fisiche rimediate dal pilota scozzese.

Un bollettino davvero di guerra: frattura del femore sinistro, del bacino, della gamba destra, del coccige ed un polmone perforato. Già operato al Royal Victoria Hospital di Belfast, Easton è cosciente e ha già visto familiari e responsabili del team MSS Colchester Kawasaki, i quali hanno parlato di un vero e proprio “miracolo” che sia ancora in vita dopo un incidente di questo genere ad oltre 180 mph.

Nei prossimi giorni il vincitore delle ultime tre edizioni del Macau Grand Prix si sottoporrà a nuovi esami e, probabilmente, ad almeno due interventi chirurgici per sistemare le fratture.

Di sicuro, con la gravità di quest’infortunio, la stagione di Stuart Easton può ritenersi conclusa. Il team MSS Colchester Kawasaki dovrà cercare un sostituto per rispettare gli obblighi contrattuali con gli sponsor, anche se il team manager Nick Morgan per il momento non ha vagliato nessuna candidatura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy