BSB: l’incredibile esordio con Kawasaki di Alex Lowes

BSB: l’incredibile esordio con Kawasaki di Alex Lowes

Pole position e secondo posto sfiorato a Thruxton

C’è poco da fare: quando un pilota ha una buona “manetta” e del talento, i risultati arrivano subito. A Thruxton sono bastati tre turni di prove ad Alex Lowes per dar vita a qualcosa di sensazionale nel British Superbike. Tuttora leader della classe “Evo”, il 20enne pilota di Lincoln all’esordio con MSS Colchester Kawasaki in sostituzione dello sfortunatissimo Stuart Easton ha colto la pole position (che per la verdona di Akashi nel BSB mancava da 7 anni: l’ultima il 30 agosto 2004 a Cadwell Park ad opera di Scott Smart), ha concluso settimo in Gara 1 ritrovandosi alle spalle del fuggitivo Shane Byrne nella seconda manche conclusa con una scivolata.

Una prestazione strepitosa per Lowes che, a questo punto, sarà confermato da MSS Colchester Kawasaki per le restanti prove in calendario dopo essersi accordato soltanto per l’appuntamento di Thruxton: l’esame all’esordio con la Kawasaki Ninja ZX-10R ufficiale è stato superato a pieni voti…

Posso ritenermi soddisfatto per quanto sono riuscito a dimostrare all’esordio con questa moto“, spiega Alex Lowes. “Ho ottenuto la pole position e mi sono giocato un piazzamento importante, anche se ovviamente sono deluso per la caduta di Gara 2. Sto ancora imparando e scoprendo la Kawasaki, per questo sono caduto: non so ancora qual è il limite, è facile sbagliare. Mi sarebbe piaciuto cogliere un podio, spero sarà per la prossima occasione, ma posso ritenermi felice di correre con una squadra così ed una moto fantastica“.

Va ricordato che Alex Lowes nelle prime 6 gare del BSB 2011 ha conquistato 5 vittorie ed un secondo posto nella classe “Evo”, chiudendo dopo Croft il rapporto di collaborazione con il Team WFR per una (assurda) offerta contrattuale dalla durata decennale. Qualcosa di mai visto nel motociclismo, ma per fortuna come si suol dire “Si chiude una porta, si apre un portone“…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy