BSB: Leon Camier “Finalmente sono campione!”

BSB: Leon Camier “Finalmente sono campione!”

Parla il Campione British Superbike del 2009

Commenta per primo!

Con 18 vittorie in 23 gare, Leon Camier si è aggiudicato il titolo 2009 del British Superbike, il quinto per il team GSE Racing che in precedenza (con moto Ducati, oggi Yamaha) aveva portato in trionfo Bayliss, Hodgson, Lavilla e Byrne. “Shafter”, 23 anni, è riuscito in questo risultato vincendo Gara 1 a Silverstone dopo un duello durato per ben 20 giri con il compagno di squadra James Ellison, l’unico ancora in grado potenzialmente di competere per il titolo.

Finalmente sono campionato, è un sogno per me diventare campione BSB!“, afferma Leon Camier. “Gara 1 a Silverstone è stata forse la più difficile di tutta la stagione. James (Ellison) era molto forte, era difficile passarlo e io non ero proprio a posto con la moto, arrivavo spesso lungo in staccata. Sono riuscito ad inventarmi un sorpasso che mi è valso la vittoria“.

Camier, che non si è sbilanciato sul proprio futuro (permanenza nel BSB, mondiale Superbike o Moto2?), ha espresso le proprie sensazioni subito dopo la conquista del campionato.

L’emozione è incredibile, perchè finchè non sei matematicamente campione, anche se hai un grande margine, non puoi festeggiare un trionfo del genere. Sono davvero felice, adesso voglio provare a chiuder al meglio la stagione“.

Per celebrare la vittoria Leon Camier ha fatto salire in sella alla propria Yamaha R1 Niall Mackenzie, tre volte campione BSB, l’ultimo prima di lui a riuscirci con una Yamaha nel 1998.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy