BSB: la situazione di campionato dopo Oulton Park

BSB: la situazione di campionato dopo Oulton Park

Verso lo “Showdown” con Tommy Hill sempre più leader

di Redazione Corsedimoto

Con il sesto round 2012 di Oulton Park andato in archivio, per il British Superbike restan più soltanto tre eventi della “Main Season” con già quattro piloti potenzialmente già ammessi allo “Showdown”, playoff dei restanti tre eventi del calendario (Assen, Silverstone, Brands Hatch) che decreteranno vincitori e vinti del campionato. Ad un passo dalla matematica certezza di rientrare nei primi 6 figurano il capoclassifica e campione in carica Tommy Hil, 234 punti e 5 vittorie all’attivo, seguito nell’ordine da Joshua Brookes (206), Shane Byrne (205) e Michael Laverty (146).

Per gli ultimi due posti disponibili di fatto è lotta a tre tra Tommy Bridewell (104), Noriyuki Haga (102) e Ian Lowry (98) racchiusi in soli 6 punti, lasciando fuori da questo contesto nomi eccellenti del calibro di Alastair Seeley, Michael Rutter, Stuart Easton, Alex Lowes ed il nostro Luca Scassa, fermo a quota 21 e, suo malgrado, con il KO di Gara 2 a Oulton Park (ed il successivo forfait di Gara 3) al nono “zero” consecutivo stagionale.

MCE Insurance British Superbike Championship 2012
La Classifica dopo i primi 6 round

01- Tommy Hill – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – 234
02- Joshua Brookes – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – 206
03- Shane Byrne – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 205
04- Michael Laverty – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – 146
05- Tommy Bridewell – Supersonic Racing Team – BMW S1000RR – 104
06- Noriyuki Haga – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – 102
07- Ian Lowry – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR – 98
08- Chris Walker – Pr1mo Bournemouth Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 82
09- James Westmoreland – Team WFR – Honda CBR 1000RR – 80
10- Alastair Seeley – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – 78
11- Alex Lowes – Team WFR – Honda CBR 1000RR – 73
12- Stuart Easton – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 66
13- Graeme Gowland – Team WFR – Honda CBR 1000RR – 62
14- Jon Kirkham – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – 53
15- Michael Rutter – MSS Bathams Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 38

Per quanto concerne la classifica dei “Podium Credits”, punti addizionali da sommare ai 500 assegnati d’ufficio ai primi 6 piloti ammessi allo “Showdown”, Tommy Hill vanta già 24 punti contro i 17 di Shane Byrne, i 13 di Joshua Brookes ed i 9 di Michael Laverty. Tra i primi 6 in classifica, attualmente soltanto Noriyuki Haga ha conquistato 2 Podium Credits grazie al podio di Oulton Park dello scorso mese di maggio, mentre Tommy Bridewell (5° in classifica) inizierebbe lo Showdown con 500 punti tondi tondi.

La graduatoria dei “Podium Credits”

01- Tommy Hill – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – 24
02- Shane Byrne – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 17
03- Joshua Brookes – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – 13
04- Michael Laverty – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – 9
05- Ian Lowry – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR – 3
06- Chris Walker – Pr1mo Bournemouth Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 3
07- Jon Kirkham – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – 3
08- Noriyuki Haga – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – 2
09- Alastair Seeley – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – 2
10- Stuart Easton – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 1
11- Michael Rutter – MSS Bathams Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy