BSB Knockhill Prove Libere 2: Tommy Hill sempre in testa

BSB Knockhill Prove Libere 2: Tommy Hill sempre in testa

Loris Baz è secondo, Brookes e Kiyonari in recupero

Commenta per primo!

Persiste la pioggia a Knockhill, resta al comando Tommy Hill. Con la Yamaha YZF R1 ufficiale del team Swan il forte pilota britannico, contendente al titolo del BSB nell’ultimo biennio, anche nella seconda sessione di prove libere è riuscito a confermarsi il più veloce sul tracciato in terra scozzese fermando i cronometri su 52″810, quanto basta per lasciare a tre decimi di svantaggio Loris Baz, subito secondo con la Motorpoint Yamaha all’esordio assoluto a Knockhill. Contando anche Michael Laverty (4°) sono addirittura tre le Yamaha R1 nelle prime quattro posizioni, con la sola eccezione di John Hopkins confermatosi su alti livelli anche in Scozia, terzo pagando soltanto 464 millesimi dalla vetta.

Con la prospettiva di un week-end, per il secondo anno consecutivo, bagnato dalla pioggia Shane Byrne può comunque guardare con fiducia ripensando a Thruxton (vincitore di Gara 2 dopo una rimonta nella prima manche dalla 33° alla 3° posizione), ritrovandosi per il momento in quinta piazza subito seguito da due nomi blasonati per il BSB come Joshua Brookes (in crescita rispetto alla mattinata con la Suzuki Relentless by TAS) ed il tri-campione Ryuichi Kiyonari, settimo con la seconda HM Plant Honda.

Se Jon Kirkham chiude la top-10 con una caduta all’attivo all’altezza della “Leslies”, sorprende l’ottavo tempo di Gary Mason (seguito al box da Andrew Pitt, nuovo crew chief-consulente di casa MSS Colchester Kawasaki) proprio davanti a Simon Andrews, leader e con vantaggio della classe “Evo”, 9° assoluto con la Kawasaki PR Racing dopo aver esordito con eccellenti risultati al Tourist Trophy (miglior “newcomers”, 11° assoluto al Senior TT con un giro sopra le 122 mph).

Restano indietro Alex Lowes, 11° dopo la pole conseguita al debutto con MSS Colchester Kawasaki a Thruxton, il vincitore del 2010 Michael Rutter, piccoli progressi per la new entry Jake Zemke, 25° in classifica e sesto tra le “Evo” preceduto non soltanto da Simon Andrews, ma anche dal compagno di squadra al Team WFR Honda Glen Richards, Scott Smart (Moto Rapido Ducati), James Hillier (Bournemouth Kawasaki) ed il vice-campione del mondo Endurance in carica Patric Muff (Tyco Racing).

MCE Insurance British Superbike Championship 2011
Knockhill, Classifica Prove Libere 2

01- Tommy Hill – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – 52.810
02- Loris Baz – Motorpoint Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.310
03- John Hopkins – Samsung Crescent Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.464
04- Michael Laverty – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.584
05- Shane Byrne – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.627
06- Joshua Brookes – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.758
07- Ryuichi Kiyonari – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.930
08- Gary Mason – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.030
09- Simon Andrews – Buy-Force.com PR Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1.171 (Evo)
10- Jon Kirkham – Samsung Crescent Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.187
11- Alex Lowes – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.225
12- Dan Linfoot – Team Sorrymate.com – Honda CBR 1000RR – + 1.429
13- Chris Walker – Pr1mo Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1.488
14- Michael Rutter – Rapid Solicitors Bathams Racing – Ducati 1098R – + 1.591
15- Glen Richards – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 1.661 (Evo)
16- James Westmoreland – Motorpoint Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.673
17- Peter Hickman – Tyco Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.678
18- Scott Smart – Moto Rapido – Ducati 1198R – + 1.818 (Evo)
19- Tommy Bridewell – Tyco Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.953
20- John Laverty – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 2.064
21- James Hillier – Bournemouth Kawasaki Racing – Kawasaki ZX-10R – + 2.205 (Evo)
22- Steve Brogan – Jentin Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.253
23- Patric Muff – Tyco Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.462 (Evo)
24- Ian Lowry – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 2.524
25- Jake Zemke – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 2.643 (Evo)
26- Martin Jessopp – Rapid Solicitors Bathams Racing – Ducati 1098R – + 2.720
27- Craig Fitzpatrick – Close Print Finance BLDS – Honda CBR 1000RR – + 2.727 (Evo)
28- Barry Burrell – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 2.840 (Evo)
29- Joshua Day – AIR Racing Two Brothers – Kawasaki ZX-10R – + 2.890 (Evo)
30- Tom Tunstall – Doodson Motorsport – BMW S1000RR – + 2.998 (Evo)
31- Graeme Gowland – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 3.124 (Evo)
32- Dan Kneen – Marks Bloom Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.319 (Evo)
33- Dennis Hobbs – Hobbs Racing – BMW S1000RR – + 3.770 (Evo)
34- Mark Miller – Splitlath Motorsport – Aprilia RSV4 – + 5.652 (Evo)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy