BSB: Joshua Brookes vuole restare nel campionato

BSB: Joshua Brookes vuole restare nel campionato

Anche nel 2010 vuole correre nel British Superbike

Commenta per primo!

La prima stagione di Joshua Brookes nel British Superbike si è conclusa con il quarto posto in classifica, dieci piazzamenti a podio, nessuna vittoria, una pole position arpionata a Knockhill. Parliamo di “prima stagione” non a caso. Il pilota australiano ex-protagonista dei mondiali Superbike e Supersport è fermamente motivato a restare nel BSB anche nel 2010, come rivelato al termine del weekend di Oulton Park dove è riuscito a ottenere un podio nella terza gara in programma.

Sono assolutamente determinato a correre nel BSB anche il prossimo anno“, afferma Brookes. “Mi piacerebbe disputare un’altra interessante stagione categoria, anche se in un modo migliore“.

Bisognerà vedere se il team HM Plant Honda vorrà confermare la fiducia all’ex campione australiano, con la decisione che sarà presa entro i primi giorni di novembre.

Nel frattempo Brookes è tornato in Australia per vivere qualche settimana di relax in previsione del 2010, aspettando novità sul proprio futuro nel BSB.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy