BSB: Joshua Brookes “Siamo ancora lontani dalle Yamaha”

BSB: Joshua Brookes “Siamo ancora lontani dalle Yamaha”

Ammissione del pilota australiano dopo Snetterton

Commenta per primo!

A Snetterton è arrivata la conferma: Joshua Brookes, due volte sul podio in terza posizione (nonchè il terzo consecutivo), si è ormai ambientato e adattato al British Superbike. Come si è potuto vedere nelle due gare è riuscito a dare il massimo, anche se non è stato assecondato dalla moto: non è un mistero che la sua Honda CBR 1000RR del team HM Plant sia ancora un passo indietro rispetto alle Yamaha del team Airwaves GSE, come da lui stesso dichiarato al termine di Gara 2.

E’ stato un buon risultato concludere ancora sul podio nelle due gare di Snetterton“, commenta Joshua Brookes. “Per Knockhill dobbiamo fare assolutamente qualcosa per fermare le Yamaha Airwaves, hanno davvero una marcia in più rispetto a noi al momento. Noi siamo ben messi, il nostro pacchetto è buono anche se dobbiamo fare ancora delle modifiche alle sospensioni e alle impostazioni generali, così in vista di Knockhill possiamo pensare di lottare con loro“.

Il team HM Plant Honda avrà così due settimane di tempo per prepararsi a Knockhill, favorito se vogliamo dal fatto che non correranno a Donington come wild-card al contrario del team Airwaves Yamaha GSE.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy