BSB: Joshua Brookes “Nella mia mente penso solo alla vittoria”

BSB: Joshua Brookes “Nella mia mente penso solo alla vittoria”

Non è sotto pressione per il gran finale di Oulton Park

Commenta per primo!

Nella sua carriera Joshua Brookes vanta titoli nell’Australian Superbike e Supersport, ma vincere il BSB deve esser tutta un’altra cosa. Mai si era ritrovato in corsa per un titolo di questa importanza nell’ultima gara, anche se c’è il precedente del 2008 quando fino al penultimo atto della stagione era in lizza per il mondiale Supersport con Andrew Pitt e Jonathan Rea, all’epoca in sella alla Honda del team Stiggy.

Tra i pretendenti al titolo alla vigilia di Oulton Park Josh sembra sentir meno la pressione, consapevole che l’unica tattica è quella di scendere in pista e puntare alla vittoria per recuperare gli 11 punti di svantaggio su Tommy Hill.

Siamo in una posizione di forza per quest’ultima prova stagionale“, spiega Joshua Brookes. “A Silverstone eravamo molto competitivi senza la pioggia, quindi siamo fiduciosi. La pressione è su tutti noi piloti in corsa per il campionato, ma io ho già un’esperienza simile alle spalle e non ho di questi problemi. Correrò facendo quello che so di poter fare, ovvero vincere. Nella mia mente non ho altri pensieri: scenderò in pista, darò il massimo e vediamo cosa succede“.

Prima del gran finale del BSB Joshua Brookes si è tenuto in allenamento prendendo parte, così come Ryuichi Kiyonari, alla “Stars at Darley” sul circuito di Darley Moor lo scorso fine settimana. Secondo in prova, non ha potuto correre in gara per l’annullamento della medesima per la pioggia torrenziale che ha reso impraticabile la pista…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy