BSB: Jon Kirkham pronto alla nuova sfida con Honda Racing UK

BSB: Jon Kirkham pronto alla nuova sfida con Honda Racing UK

Lascia Crescent Suzuki e sale in sella ad una Fireblade

Commenta per primo!

Campione britannico Superstock 1000 da assoluto dominatore nel 2010, Jon Kirkham quest’anno è tornato nel British Superbike con il team Crescent Suzuki riuscendo a cogliere una vittoria a Croft, chiudendo la stagione con la vittoria della Riders’ Cup, premio di consolazione per i piloti non ammessi allo Showdown.

Con la compagine di Jack Valentine sbarcata nel mondiale di categoria, Kirkham nel 2012 continuerà a correre nel BSB questa volta con Honda Racing UK, ex-HM Plant Honda, la squadra più decorata della serie. Inevitabile per il pilota di Derby puntare in grande per l’anno nuovo, consapevole del potenziale velocistico della Honda Fireblade in configurazione “Evo”.

E’ fantastico far parte del team ufficiale Honda, la squadra più vincente nella storia del British Superbike“, afferma Kirkham. “Sono convinto che con i nuovi regolamenti la Honda sia il pacchetto vincente, come dimostrato quest’anno nella classe “Evo”. In più la nuova Fireblade è un passo avanti rispetto al modello 2011, non posso che esser fiducioso.

Per me questa stagione è stata di alti e bassi, ho imparato molto e cercherò di esser più costante nel rendimento l’anno prossimo. Il mio obiettivo è di adattarmi quanto prima alla Honda e dimostrare che posso esser un pilota vincente: ho grandi aspettative e già nelle prossime settimane cercherò di prepararmi al meglio per questa nuova sfida“.

Con Ryuichi Kiyonari appiedato e Shane Byrne passato al team Kawasaki PBM, accanto a Jon Kirkham in Honda Racing UK correrà Michael Laverty, una delle “sorprese” del mercato piloti del British Superbike 2012.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy