BSB: Jon Kirkham passa al Rob Mac Racing con i colori NW200

BSB: Jon Kirkham passa al Rob Mac Racing con i colori NW200

Sostituirà Michael Rutter passato alla Crescent Suzuki

Commenta per primo!

Dopo due gare senza aver schierato la Yamaha YZF R1 con i colori North West 200/Coca Cola Zero, Rob McElnea, boss del Rob Mac Racing, ha ingaggiato un pilota che porterà avanti il progetto dopo l’abbandono di Michael Rutter, che con la quattro cilindri di Iwata non si era trovato tanto da trovar poi l’accordo con il Crescent Suzuki per sostituire l’infortunato Sylvain Guintoli. Sarà infatti il giovanissimo Jon Kirkham a prendere i comandi della YZF R1 #200 a Snetterton, chiudendo così una stagione iniziata con il team Jentin Racing.

Kirkham, 24 anni di Derby, ha già corso con il Rob Mac Racing ai tempi della Yamaha R1 Cup fino allo scorso anno. Nel 2009 Jon Kirkham aveva raggiunto l’accordo con il Jentin Racing, sostituendo Simon Andrews passato al team MSS Colchester Kawasaki, ma adesso con il Rob Mac Racing ha una grande possibilità.

Non guido da Donington Park pertanto dovrò ritrovare subito a Snetterton il feeling in sella con la Yamaha del Rob Mac Racing, ma sono molto motivato“, ha detto Kirkham. “Sono davvero grato a Rob McElnea, dopo i trascorsi nella R1 Cup correre per lui nel British Superbike è un pò come un sogno. Devo ringraziar lui e per me è una grande chance correre insieme e confrontarmi con piloti quali Chris Walker e Graeme Gowland“.

Per Kirkham una grande possibilità a partire da Snetterton con tanti pro e contro: in quest’ultima categoria il fatto che la YZF R1 del Rob Mac Racing non sembra, al momento, allo stesso livello delle imprendibili moto dell’Airwaves GSE.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy