BSB: James Ellison lascia dopo tre anni la categoria

BSB: James Ellison lascia dopo tre anni la categoria

Ha deciso di correre nel Mondiale Supersport 2011

Commenta per primo!

Dopo tre stagioni dove è stato grande protagonista, James Ellison ha deciso di lasciare il British Superbike accettando l’offerta del team Parkalgar Honda per correre nel World Supersport 2011 con una competitiva CBR 600RR per puntare al titolo mondiale.

Una scelta che non ha sorpreso il team Swan Yamaha di Shaun Muir, passato da Honda a Yamaha con supporto ufficiale, già da tempo al lavoro per completare la propria formazione di piloti senza più tener conto della presenza in squadra di Ellison.

Ingaggiato Tommy Hill, adesso è caccia al secondo pilota che sarà annunciato in un paio di settimane, a detta dello stesso Muir un “Serio candidato al titolo”.

Per quanto riguarda James Ellison è l’addio (o arrivederci?) al BSB dopo tre stagioni. Nel 2008 disputò una buona stagione proprio con la squadra di Shaun Muir, all’epoca denominata “Hydrex Honda”, per poi passare in Airwaves Yamaha GSE nel 2009 concludendo la stagione alle spalle del campione Leon Camier.

Quest’anno il ritorno in Swan Honda, vincendo due gare, ma compromettendo le proprie chances di lottare per il titolo a seguito della frattura al femore rimediata nel secondo evento stagionale di Thruxton dove, oltretutto, aveva fatto registrare la pole position.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy