BSB: il team Swan passa da Honda a Yamaha con Tommy Hill!

BSB: il team Swan passa da Honda a Yamaha con Tommy Hill!

Clamoroso colpo di mercato del team di Shaun Muir

Commenta per primo!

Il primo gran colpo del mercato piloti. Tommy Hill, protagonista della stagione 2010 dove ha sfiorato il titolo, lascia Crescent Suzuki per firmare con la squadra di Shaun Muir. Non è soltanto questa la novità: il team Swan (ex-Hydrex) lascia Honda per trovare l’accordo ufficiale con Yamaha UK per la disponibilità di due YZF R1 molto competitive. L’annuncio è arrivato in questi minuti, con il rinnovato team “Swan Yamaha” che darà l’assalto al titolo con due piloti: ingaggiato a sorpresa Hill (che veniva indicato come pilota di Suzuki tra Relentless by TAS e Crescent), è stata inoltre confermata la sponsorizzazione per il secondo anno consecutivo di Swan.

Siamo felici di annunciare una nuova partnership con Yamaha Motor UK per la prossima stagione“, spiega Shaun Muir, titolare della squadra. “Questo accordo ci consente di correre con il sostegno di un importante costruttore, è un riconoscimento per gli sforzi di tutti i componenti dei team di questi anni. Abbiamo visto che la Yamaha R1 è un pacchetto vincente sia a livello nazionale che internazionale, siamo convinti di poter puntare al titolo con Tommy, un pilota che per noi è un vero talento e che ha tanta voglia di vincere. Speriamo di confermar presto il nome del secondo pilota che sarà comunque in grado di poter puntare al titolo“.

Tommy Hill aveva già corso con il team di Shaun Muir nelle due ultime gare del BSB 2009 prima di firmare con Crescent Suzuki: adesso ha deciso di puntare su questo progetto, rifiutando l’offerta di Suzuki GB per tornare con Yamaha, marchio con cui aveva corso nel BSB con il team Virgin e qualche gara del World Supersport da pilota ufficiale nel 2008.

Quest’anno sono arrivato vicinissimo al titolo e per una sola gara ho perso tutto, ma adesso sto già pensando al 2011 e non vedo l’ora di correre con SMR e Yamaha. So che si tratta di un pacchetto competitivo ed è una nuova avventura per me: essere tra i primi piloti a confermare il proprio posto in griglia per l’anno prossimo è un buon segno, spero di adattarmi bene alla R1. Mi preparerò al meglio questo inverno“.

Al suo fianco si è parlato a lungo di Shane Byrne, anche perchè James Ellison sembra pronto a passare al World Supersport con il team Parkalgar: l’annuncio del secondo pilota Swan Yamaha dovrebbe arrivare entro le prossime due settimane.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy