BSB: il team Hydrex Honda vuole il titolo nel 2010

BSB: il team Hydrex Honda vuole il titolo nel 2010

Da scegliere ancora la coppia di piloti

Commenta per primo!

Quest’anno nel British Superbike il team Hydrex Honda ha concretizzato un vero e proprio passo in avanti nel computo dei valori in campo della categoria. La struttura di Shaun Muir è risultata la migliore tra i team Honda (sopravanzando nientemeno che il team “ufficiale” HM Plant), riuscendo in più occasioni a mettere i bastoni fra le ruote all’armata Airwaves Yamaha.

Stuart Easton ha colto due vittorie ed una pole position, primi storici risultati della squadra nella categoria, mentre Tommy Hill ha dimostrato in tre sole prove con la squadra di riuscire a lottare per podi e vittorie. Per questa ragione che Muir al termine del weekend di Oulton Park ha ammesso candidamente la propria intenzione di lottare per il titolo il prossimo anno, sempre con la partnership Honda.

Da decidere resta la coppia di piloti: Easton ha offerte anche da WSBK e WSS, mentre Tommy Hill che sembrava vicino alla riconferma ha ammesso di aver ricevuto due proposte quasi irrinunciabili per correre sempre nel BSB.

Come già accaduto lo scorso anno con James Ellison, Shaun Muir dovrà quindi tenersi stretti i propri piloti, onde evitare che altre squadre riescano a metterli sotto contratto…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy