BSB: il ritorno di Alex Polita con il team JHP Ducati Coventry

BSB: il ritorno di Alex Polita con il team JHP Ducati Coventry

Primo test a Donington Park con la 1199 Panigale

Commenta per primo!

In occasione dei test ufficiali MSVR a Donington Park, è tornato in pista nell’ambito del British Superbike il Campione italiano Superbike 2010 Alex Polita, sempre in sella ad una Ducati 1199 Panigale, questa volta sotto le insegne del JHP Racing di John Hackett, dalla grande esperienza sui campi di gara del WSB, British Superbike e Ducati 848 Challenge. Conclusa l’esperienza con il Jentin Racing per problemi di budget (da qui il divorzio anche del Doodson Motorsport di Tom Tunstall, ora al via con due Honda CBR 1000RR), il “Pirata” prenderà parte alle ultime prove del British Superbike 2012 difendendo i colori di “Lloyds British/Ducati Coventry”, sempre con il pieno sostegno di Ducati Corse. All’esordio nel BSB Polita ha conquistato un promettente 11° posto sotto la pioggia a Brands Hatch Indy, portando avanti lo sviluppo della 1199 Panigale secondo le specifiche regolamentari BSB 2012 (centralina elettronica MoTeC M170, preparazione del motore “Evo”). Recentemente Alex Polita ha preso parte al round di Brno del World Superbike con il team Red Devils Roma in sostituzione dell’infortunato Niccolò Canepa riuscendo a concludere Gara 1 in dodicesima posizione assoluta. Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy