BSB: il British Superbike ricorda Tommy Aquino

BSB: il British Superbike ricorda Tommy Aquino

Omaggio di MSVR al compianto pilota californiano

Commenta per primo!

Nel paddock del BSB ha militato soltanto per una stagione, ma il compianto Tommy Aquino, tragicamente scomparso domenica 2 febbraio in seguito ad un fatale incidente in allenamento con la moto da cross, si è subito fatto apprezzare da tutti. Settimo assoluto e vincitore della prova di Cadwell Park lo scorso anno all’esordio nel National Pirelli Superstock 1000 Championship, il giovane pilota californiano è stato ricordato così da Stuart Higgs, direttore di gara del BSB.

Sono profondamente rattristato dalla notizia della tragica scomparsa di Tommy Aquino. Soltanto sabato avevo parlato telefonicamente con Tommy, stavamo definendo tutti gli ultimi dettagli in previsione del suo esordio nel British Superbike quest’anno sempre con il Team WD-40.

In poco tempo Tommy era riuscito ad impressionare tutti nel paddock del BSB, conquistando diversi podi ed una vittoria all’esordio nel Regno Unito: per questo la squadra aveva deciso di promuovere anticipatamente Tommy dalla Superstock alla Superbike.

Ricordo di aver incontrato Tommy per la prima volta nel 2013 a Brands Hatch. Nonostante le temperature gelide e la nevicata, era convintissimo della scelta di lasciare l’America per correre qui da noi. Era uno dei migliori talenti del motociclismo americano, stava già iniziando a lasciare il segno con grandi risultati. Siamo davvero sconvolti da questa tragica notizia, ci ha lasciati davvero senza parole“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy