BSB: gli altri titoli in palio nella finale di Brands Hatch

BSB: gli altri titoli in palio nella finale di Brands Hatch

Si decide il titolo costruttori e la Riders’ Cup

Commenta per primo!

Nella finalissima del British Superbike 2011 in programma questo week-end sul tracciato “Grand Prix” di Brands Hatch non sarà eletto soltanto il campione della categoria: in palio ci sono altri titoli di minore importanza, ma altrettanto prestigiosi per il principale campionato nazionale del pianeta.

Se per l’alloro piloti tutto è ancora in gioco, stesso si può dire per la classifica costruttori: la Yamaha conduce con 445 punti, 11 di vantaggio sulla Suzuki, 59 sulla Honda. Fuori da questo contesto Kawasaki e BMW.

Da decidere anche il vincitore della “Riders’ Cup“, una sorta di “premio di consolazione” per i piloti non ammessi allo Showdown: Jon Kirkham vanta un discreto margine di 36 punti nei cconfronti di Michael Rutter e Peter Hickman, gli unici potenzialmente ancora in grado di succedere nell’albo d’oro a James Ellison.

Passando alla classe “Evo”, Glen Richards con un round d’anticipo si è laureato campione 2011 con la Honda del Team WFR. Ancora in ballo la seconda posizione in classifica anche se Graeme Gowland, vincitore di 9 delle ultime 10 gare, è il grande favorito grazie ad un vantaggio di 31 punti rispetto al portacolori del team Buildbase BMW Motorrad Barry Burrell.

Doveroso menzionare infine il confronto nel British Supersport dove Alastair Seeley, protagonista di un’eccezionale rimonta con la Suzuki GSX-R 600 del team Relentless by TAS, conduce ora con 14 punti su Ben Wilson in sella alla Gearlink Kawasaki. Sarà una finale imperdibile!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy