BSB: Glen Richards felice di tornare in Superbike

BSB: Glen Richards felice di tornare in Superbike

Passa alla classe Evo con il Team WFR

Commenta per primo!

Dopo una difficile stagione (condizionata da un infortunio) che lo ha visto al via tra British Supersport e British Superstock 1000 con il leggendario team Padgett’s, Glen Richards quest’anno farà il proprio ritorno nel BSB correndo nella classe “Evo” con una Honda CBR 1000RR del Team WFR.

Una scelta importante per l’esperto pilota australiano che ritornerà non soltanto tra le Superbike, ma anche con la stessa squadra con cui si laureò campione Supersport e Superstock tra il 2007 e 2008, all’epoca “Embassy Racing”, oggi “Team WFR“.

I miei trascorsi in Embassy sono i più felici e di successo della mia carriera“, ricorda Richards. “Mi son sempre tenuto in contatto con loro e quando ho saputo del loro progetto per correre nella BSB Evo ho voluto farne parte perchè è qualcosa di speciale. Ho sperato non ci fossero problemi, alla fine ho firmato e sono davvero felice. Penso che la classe Evo si adatti bene alle mie caratteristiche, c’è meno elettronica, l’ideale per me e per far divertire i fans. Adesso è il momento di provare la moto e speriamo di regalare alla squadra altri successi“.

L’ultima esperienza per Glen Richards nel BSB è datata 2009, quando fu scelto dal team HM Plant Honda insieme a Joshua Brookes per rimpiazzare Leon Haslam e Cal Crutchlow passati al circus del World Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy