BSB Donington Prove Libere 3: duello tra Tommy Hill e Hopkins

BSB Donington Prove Libere 3: duello tra Tommy Hill e Hopkins

Soltanto 65 millesimi tra i due nelle ultime prove

Commenta per primo!

Nell’ultima sessione di prove libere che anticipa il turno di qualifiche ufficiali ad eliminazione “Roll for Pole” Tommy Hill si riconferma al comando nel British Superbike a Donington Park, seppur avvicinato da John Hopkins per soli 65 millesimi. Presentatosi in pista non al meglio della forma fisica per la recente operazione alla mano destra, il pilota del team Crescent Suzuki in tre turni ha ridotto il gap dalla vetta da 1″ netto ad una manciata di millesimi, abbastanza per puntare ad un primo round dello “Showdown” da protagonista con il chiaro intento di recuperare gli 11 punti di svantaggio in classifica a seguito dell’assenza forzata di Cadwell Park.

Il ruolo di terzo incomodo del fine settimana in questo momento è ricoperto da Shane Byrne, terzo pagando 0″591 da Tommy Hill, ma tenendosi alle spalle un altro contendente al titolo come Michael Laverty e tre “sorprese” come Jon Kirkham (Crescent Suzuki), Peter Hickman (Tyco Honda) e l’unica Ducati Riders Motorcycles affidata a Martin Jessopp complice l’assenza per infortunio di Michael Rutter, costretto alla resa per la frattura alla clavicola destra conseguenza del contatto con Joshua Brookes a Cadwell Park.

A proposito dell’australiano, con la Suzuki Relentless by TAS è soltanto 15° per un turno da dimenticare, mentre è autore di una (lenta) risalita Ryuichi Kiyonari, decimo seppur preceduto da James Ellison (SMT Honda) e Ian Lowry (nuovo acquisto di casa MSS Colchester Kawasaki), davanti al tris di Honda “Evo” del Team WFR condotte nell’ordine da Glen Richards, Graeme Gowland e James Westmoreland.

Da segnalare nel corso della sessione le cadute di Alex Lowes (subito al primo giro di pista alla “Coppice”) e di Jon Kirkham (a terra alla Goddards). Turno anonimo per la Kawasaki preparata secondo le specifiche regolamentari 2012 di Gary Mason, 22° mantenendo lo svantaggio a 3″2 da Tommy Hill.

MCE Insurance British Superbike Championship 2011
Donington Park, Classifica Prove Libere 3

01- Tommy Hill – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’29.827
02- John Hopkins – Samsung Crescent Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.065
03- Shane Byrne – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.591
04- Michael Laverty – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.656
05- Jon Kirkham – Samsung Crescent Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.853
06- Peter Hickman – Tyco Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.166
07- Martin Jessopp – Rapid Solicitors Bathams Racing – Ducati 1098R – + 1.542
08- James Ellison – Team Sorrymate.com – Honda CBR 1000RR – + 1.557
09- Ian Lowry – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.631
10- Ryuichi Kiyonaari – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.699
11- Glen Richards – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 1.753 (Evo)
12- Graeme Gowland – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 1.779 (Evo)
13- James Westmoreland – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 1.780 (Evo)
14- Chris Walker – Pr1mo Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1.799
15- Joshua Brookes – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.908
16- Scott Smart – Moto Rapido – Ducati 1198R – + 2.213 (Evo)
17- Steve Brogan – Jentin Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.379
18- Tommy Bridewell – Motorpoint Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.752
19- David Anthony – Doodson Motorsport – BMW S1000RR – + 3.040 (Evo)
20- Hudson Kennaugh – Buy-Force.com PR Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.153 (Evo)
21- Patric Muff – Tyco Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.214 (Evo)
22- Gary Mason – MSS Colchester – Kawasaki ZX-10R – + 3.279 (SBK 2012)
23- Karl Harris – Splitlath Motorsport – Aprilia RSV4 – + 3.348 (Evo)
24- Craig Fitzpatrick – Close Print Finance – Honda CBR 1000RR – + 3.458 (Evo)
25- Aaron Zanotti – Quattro Plant Spike Racing – BMW S1000RR – + 4.023 (Evo)
26- James Hillier – Bournemouth Kawasaki Racing – Kawasaki ZX-10R – + 4.575 (Evo)
27- Lee Jackson – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 4.588
28- Dan Kneen – Marks Bloom Racing – Kawasaki ZX-10R – + 4.687 (Evo)
29- Nick Medd – Boss D&B Racing – BMW S1000RR – + 6.376

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy