BSB: derubate due moto al team Buildbase BMW Motorrad

BSB: derubate due moto al team Buildbase BMW Motorrad

Ladri nel paddock del British Superbike a Silverstone

Commenta per primo!

Non è una stagione particolarmente fortunata per il team Buildbase BMW Motorrad nel British Superbike: John Laverty infortunato, Ian Lowry che ha sbattuto la porta in faccia alla squadra nel week-end di Cadwell Park, una BMW S1000RR che nonostante l’occasionale apporto della casa madre fatica a ben figurare tra le Superbike. In compenso per la formazione conosciuta come Hawk Racing sono arrivate soddisfazioni nella classe “Evo” (Barry Burrell è terzo in campionato) e nel British Superstock 1000, dove il tester di BMW Motorrad Motorsport Richard Cooper è ad un passo dal titolo.

Purtroppo a Silverstone è successo un fatto davvero incredibile, specie in un ambiente sereno come quello del BSB. Nella notte tra domenica e lunedì, dalle 21:30 alle 03:00, dei ladri hanno derubato moto e ricambi all’interno del box Buildbase BMW Motorrad.

Nello specifico le S1000RR in configurazione Superbike (la moto utilizzata nel fine settimana da Lee Jackson, nella foto) e Superstock (la stessa con la quale Cooper sta vincendo ilc ampionato), ma anche attrezzatura e ricambi.

Un danno difficile da calcolare per la formazione di Stuart Hicken (basti pensare che è rimasta soltanto 1 delle 3 moto…), che ha rivolto un appello al promoter MSVR e agli appassionati per recuperare la refurtiva. Le autorità, ovviamente, sono già state informate dell’accaduto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy