BSB Croft Gara 1: prima vittoria stagionale per Stuart Easton

BSB Croft Gara 1: prima vittoria stagionale per Stuart Easton

Errori per Leon Camier, sesto dopo una grande rimonta

Commenta per primo!

Vittoria bella e sofferta, con un grande ringraziamento nei confronti di Leon Camier. In Gara 1 del British Superbike a Croft Stuart Easton conquista la prima vittoria stagionale (e nella categoria) del team Hydrex Honda, che proprio su questo tracciato gioca in casa. Il pilota scozzese, partito dalla prima fila dello schieramento, è scattato benissimo allo spegnimento del semaforo ritrovandosi subito in testa, ma il difficile è arrivato subito dopo, costretto a resistere per 20 giri agli attacchi di James Ellison alle sue spalle. Sì, Ellison, non Leon Camier, che ha commesso il primo grande errore del campionato.

Partito, come suo solito, non bene (settimo al termine del primo giro), nel tentativo di recuperare è arrivato lunghissimo al tornante “Tower”, con il risultato di vedersi divincolare nelle insidie delle… immense via di fuga del tracciato britannico. Ripartito in ultima posizione, il leader della classifica ha iniziato una rimonta strepitosa che l’ha portato al sesto posto, beffando proprio al fotofinish Tommy Hill all’esordio con la Honda Hydrex. Nessun colpo duro o decisivo per il campionato, dove si registra soltanto il “sorpasso” di Ian Lowry su Karl Harris per la quarta posizione, a conferma dei buoni progressi del pilota Relentless Suzuki.

Davanti a lui in gara hanno invece concluso i portacolori HM Plant, con Joshua Brookes terzo di un niente su Ryuichi Kiyonari, convincente sulla distanza dopo turni di prove non proprio esaltanti. Man mano che prende confidenza con il nuovo “pacchetto” a disposizione il bi-campione BSB è sempre più veloce, ritrovando un protagonista in più in una gara dove in molti sono volati a terra.

Tra questi Simon Andrews, caduto a -4 dal termine quando era in lotta per un piazzamento a podio, Chris Walker (colossale errore nel contenere Tommy Hill) e Sylvain Guintoli, in quell’istante “disperso” nelle posizioni di metà classifica.

MCE Insurance British Superbike Championship in association with Pirelli 2009
Croft, Classifica Gara 1

01- Stuart Easton – Hydrex Honda – Honda CBR 1000RR – 20 giri in 27’06.092
02- James Ellison – Airwaves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.359
03- Joshua Brookes – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 10.216
04- Ryuichi Kiyonari – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – + 10.967
05- Ian Lowry – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 19.612
06- Leon Camier – Airwaves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 21.436
07- Tommy Hill – Hydrex Honda – Honda CBR 1000RR – + 22.380
08- Gary Mason – Quay Garage – Honda CBR 1000RR – + 25.776
09- Julien Da Costa – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 31.236
10- Graeme Gowland – Motorpoint/Henderson Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 31.750
11- Peter Hickman – Ultimate Racing – Yamaha YZF R1 – + 31.994
12- Tommy Bridewell – Team NB – Suzuki GSX-R 1000 – + 32.034
13- John Laverty – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 33.554
14- Karl Harris – Node 4 Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 44.160
15- Howie Mainwaring – Team Maxxis – Yamaha YZF R1 – + 47.927
16- Tom Tunstall – Hardinge Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 49.446
17- Martin Jessopp – Riders Racing – Honda CBR 1000RR – + 57.246
18- Atsushi Watanabe – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’12.257

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy