BSB: cresce il numero di Kawasaki nel British Superbike

BSB: cresce il numero di Kawasaki nel British Superbike

Con PBM, Bournemouth, PR Racing, MH, Halsall…

Commenta per primo!

Il 2012 è stato un anno di successi per Kawasaki Motors UK nell’ambito del BSB. Titoli nel National Superstock 1000 con Keith Farmer (Rapid Solicitors Kawasaki) e Superstock 600 con il giovane Lee Jackson (Chris Walker Race School), ma soprattutto la doppietta nel British Superbike con la conquista del titolo piloti con Shane Byrne e costruttori grazie ai punti segnati anche da Chris Walker (Pr1mo Bournemouth Kawasaki, in trionfo a Oulton Park), Stuart Easton (Rapid Solicitors Kawasaki) e Michael Rutter, terzo in Gara 1 a Brands Hatch Indy con MSS Bathams Kawasaki.

Sulla scia di un trionfale 2012, per la stagione 2013 si vedranno sempre più Ninja al via del British Superbike. Accanto al team Campione in carica Paul Bird Motorsport (oggi “Rapid Solicitors Kawasaki”) con Shane Byrne e Keith Farmer, è confermata la presenza di altre quattro squadre per sei piloti.

Nello specifico si parla del team Quattro Plant Kawasaki (ex-Pr1mo Bournemouth Kawasaki) con Chris Walker e Danny Buchan, di PR Racing con Karl Harris, Halsall Racing con Lee Costello e MH Kawasaki con Luke Quigley e Howie Mainwaring.

Ad oggi sono ben otto le Kawasaki Ninja ZX-10R ai nastri di partenza del British Superbike, il tutto nonostante la dipartita del team MSS Kawasaki di Nick Morgan, per anni riferimento di Kawasaki Motors UK nel BSB.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy