BSB: Brookes e Bridewell con Milwaukee Yamaha per il 2014

BSB: Brookes e Bridewell con Milwaukee Yamaha per il 2014

Riconfermato TB46, arriva Joshua Brookes in Yamaha

Commenta per primo!

Un “super team” per dare l’assalto al titolo nel British Superbike. Il team Milwaukee Yamaha di Shaun Muir ha annunciato la riconferma di Tommy Bridewell e l’ingaggio di Joshua Brookes per la stagione 2014 del più competitivo campionato nazionale del pianeta. Subentrato a Josh Waters a partire dal round di Assen, Bridewell si è trovato a meraviglia con la Yamaha YZF R1 preparata da SMR Performance tanto da conquistare tre podi negli ultimi tre appuntamenti stagionali. Affronterà invece la sua sesta stagione consecutiva nel BSB con Milwaukee Yamaha Joshua Brookes, all’assalto del titolo soltanto sfiorato nelle precedenti esperienze in HM Plant Honda (2009-2010) e TAS Suzuki (2011-2013). L’australiano, già contendente al titolo mondiale Supersport, con la compagine di Shaun Muir affronterà inoltre le due principali Road Races (Tourist Trophy e North West 200) dopo un più che positivo esordio quest’anno. “Trascorrere tre anni con una stessa squadra è un periodo abbastanza lungo, per questo pensavo che era arrivato il momento di cambiare“, ha spiegato Joshua Brookes. “Con Milwaukee Yamaha credo di avere un pacchetto per poter puntare al titolo. Non ho mai guidato prima d’ora la R1, ma ripensando ai risultati di Leon Camier del 2009 è senza dubbio una moto competitiva. Shaun (Muir) mi ha fortemente voluto in squadra, condividiamo gli stessi obiettivi ed… eccoci qua!“. Tommy Bridewell riconfermato in Milwaukee Yamaha Felice della riconferma in Milwaukee Yamaha anche Tommy Bridewell, dagli stessi propositi ambiziosi per il 2014: rientrare nello Showdown ed, inevitabilmente, puntare al titolo BSB. “Non vedo l’ora di iniziare la stagione 2014: per anni ho cercato di costruirmi uno “status” importante nel BSB, adesso in Milwaukee Yamaha ci sono finalmente riuscito. Il pacchetto è vincente, sta me adesso lottare per le posizioni di vertice sin dalla prima gara. Con Josh (Brookes) penso siamo molto simili, cercheremo di spronarci l’un l’altro per puntare alla vittoria“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy