BSB Brands Hatch Gara 1: prima vittoria 2015 di Brookes

BSB Brands Hatch Gara 1: prima vittoria 2015 di Brookes

Byrne a terra, sul podio Cooper e James Ellison

Commenta per primo!

Una rocambolesca Gara 1 del British Superbike a Brands Hatch nell’ambito del “Big Brands Bash“, tradizionale appuntamento estivo della serie, ha visto Joshua Brookes assicurarsi la prima affermazione stagionale, ma non solo: si tratta della prima vittoria della nuova Yamaha YZF-R1 2015 nella categoria. Al personale 20esimo “hurrà” in carriera nel BSB, l’australiano dal quarto giro in poi ha comandato una contesa inframezzata da due ingressi della Safety Car per altrettante cadute eccellenti con sfortunati protagonisti gli alfieri del Paul Bird Motorsport: Stuart Easton, a terra al 5° giro in piena “Hawthorn” con un volo a dir poco pazzesco rimediando un infortunio alla caviglia, così come il capoclassifica di campionato nonchè Campione in carica Shane Byrne, KO all’undicesima tornata nel tentativo di avvicinarsi alla Yamaha #25. Autore al giro precedente del giro più veloce della contesa in 1’26″095 (viatico per scattare dalla pole anche in Gara 2), “Shakey” ha perso il controllo della Kawasaki Ninja ZX-10R #67 con una dinamica simile al proprio compagno di squadra. Per fortuna Byrne non ha rimediato alcuna conseguenza, ma suo malgrado ha dovuto subire il primo “zero” stagionale consentendo a Brookes di portarsi a sole 10 lunghezze nella graduatoria della “Main Season”, interrompendo così la sequenza di quattro vittorie consecutive. Alla delusione del pluri-Campione della categoria si contrappone la legittima soddisfazione di Brookes, con Milwaukee Yamaha artefice della prima vittoria della nuova R1 nel British Superbike al culmine di una corsa dove ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie con il gruppo due volte ricompattato dalla Safety Car. In completa gestione l’ex Campione australiano Superbike e Supersport è riuscito a vincere battendo la concorrenza di uno scatenato Richard Cooper, 2° con la (privatissima) Kawasaki Ninja ZX-10R del TAG Racing, tornando sul podio dopo l’exploit dello scorso anno con ben altre condizioni climatiche. Trascorsi da Campione britannico Superstock 1000 e pilota ufficiale BMW Motorrad Motorsport, Cooper ha preceduto in un sol colpo James Ellison (GBmoto Kawasaki) e Tommy Bridewell, quarto in rimonta con la BMW S1000RR del TAS Racing distanziando di 4″ il proprio compagno di squadra Michael Laverty, uscito vincitore dal duello con il rientrante e ritrovato John Hopkins. Al debutto con la Ducati Panigale R del Moto Rapido Racing in sostituzione dell’infortunato Jakub Smrz, il vice-Campione 2011 dopo ben 9 mesi di inattività ha concluso 6° confermando, se messo nelle giuste condizioni, di avere ancora lo smalto dei tempi migliori. Gara 1 anonima invece per Ryuichi Kiyonari, addirittura finito fuori dalla zona punti, mentre una carambola al via in piena “Druids” ha coinvolto in un sol colpo Jason O’Halloran, Danny Buchan e Peter Hickman. MCE Insurance British Superbike Championship Brands Hatch GP, Classifica Gara 1 01- Joshua Brookes – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 – 20 giri in 30’20.450 02- Richard Cooper – Anvil Hire TAG Racing – Kawasaki ZX-10R – + 0.507 03- James Ellison – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.693 04- Tommy Bridewell – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.758 05- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 4.542 06- John Hopkins – Lloyds British Moto Rapido – Ducati Panigale R – + 4.626 07- Luke Mossey – Quattro Plant Tec-care Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 5.758 08- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – + 6.401 09- James Westmoreland – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 7.128 10- Billy McConnell – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 7.187 11- Broc Parkes – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 7.744 12- Lee Jackson – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 8.232 13- Christian Iddon – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 8.655 14- Jack Kennedy – Team WD40 – Kawasaki ZX-10R – + 8.746 15- Filip Backlund – Anvil Hire TAG Racing – Kawasaki ZX-10R – + 10.986 16- Ryuichi Kiyonari – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 11.248 17- Josh Waters – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 14.312 18- Jed Metcher – PR Racing – Kawasaki ZX-10R – + 18.197 19- Jenny Tinmouth – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – + 23.713 20- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Kawasaki ZX-10R – + 23.734 21- Aaron Zanotti – A-Plant Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 34.796

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy