BSB Assen Prove 3: sempre Alex Lowes al comando

BSB Assen Prove 3: sempre Alex Lowes al comando

Noriyuki Haga è quinto con la Ninja, Matteo Baiocco 18°

Commenta per primo!

Conclusiva sessione di prove libere del British Superbike al TT Circuit Van Drenthe di Assen, evento inaugurale dello “Showdown” (play-off dei conclusivi tre round della stagione riservati ai sei migliori piloti in classifica) per il momento vissuto nel segno di Alex Lowes. Autore di una sensazionale doppia-doppietta tra Cadwell e Donington Park, grazie al bottino di “Podium Credits” conseguito nelle 19 gare sin qui disputate a soltanto 6 punticini dal capoclassifica Shane Byrne, il portacolori Samsung Honda ha comandato anche la terza sessione di prove libere fermando i cronometri sull’1’37″081 lasciando i suoi più diretti inseguitori ad oltre 2/10. Deciso a far sua nel pomeriggio la sesta pole in dieci round, l’originario di Lincoln dovrà vedersela con uno scatenato PJ Jacobsen (TAS Suzuki, ad Assen vincitore lo scorso anno di Gara 1 nel British Supersport) e Shane Byrne, in questa sessione autori dello stesso medesimo riferimento cronometrico spaccato al millesimo in 1’37″319.

PJ e Shakey accusano 238/1000 dalla vetta, svantaggio che sale ad oltre mezzo secondo per un altro contendente dello Showdown quale James Ellison, quarto con la R1 di Milwaukee Yamaha a precedere non soltanto il suo nuovo compagno di squadra Tommy Bridewell (sesto ed in risalita dopo un problematico venerdì all’esordio con la R1), ma anche Noriyuki Haga, quinto e riconfermatosi in piena top-5 al ritorno nel British Superbike e al debutto in sella alla seconda Kawasaki Ninja ZX-10R del Paul Bird Motorsport provata mercoledì scorso per mezza giornata a Snetterton.

Scorrendo la classifica sono costretti ad inseguire gli altri tre piloti qualificatisi per i play-off di fine stagione: Joshua Brookes è inaspettatamente soltanto in ottava piazza a precedere Ryuichi Kiyonari staccati rispettivamente di 1″3 e 1″7, addirittura dodicesimo James Westmoreland, incappato ieri in una scivolata senza conseguenze alla velocissima “Ramshoek”. A terra invece stamane alla prima curva in fondo al rettilineo dei box un ex-vincitore di Assen nel Mondiale Superbike (Gara 1 nel 2006 con Kawasaki PSG-1 sotto la pioggia) Chris Walker, come detto non ci sarà invece Howie Mainwaring, KO con la clavicola fratturata ieri e sostituito al team anglo-cinese Tsingtao WKbikes Performance dall’australiano David Johnson.

“Davo” ha staccato il 21esimo riferimento cronometrico della sessione preceduto dal nostro Matteo Baiocco, diciottesimo dopo aver concluso tredicesimo ieri le FP2 con la Ducati 1199 Panigale R del Rapido Sport Racing. Alle 14:45 il via delle qualifiche ufficiali.

MCE Insurance British Superbike Championship 2013
TT Circuit Van Drenthe Assen, Classifica Prove Libere 3

01- Alex Lowes – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – 1’37.081
02- PJ Jacobsen – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.238
03- Shane Byrne – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.238
04- James Ellison – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.523
05- Noriyuki Haga – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.759
06- Tommy Bridewell – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.120
07- Jakub Smrz – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.320
08- Joshua Brookes – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.374
09- Ryuichi Kiyonari – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.709
10- Jon Kirkham – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 2.027
11- Peter Hickman – Lloyds British GBmoto Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.078
12- James Westmoreland – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 2.103
13- Chris Walker – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.148
14- Barry Burrell – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.193
15- Dan Linfoot – Lloyds British GBmoto Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.296
16- Robbin Harms – Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 2.388
17- Danny de Boer – Bathams Honda – Honda CBR 1000RR – + 2.615
18- Matteo Baiocco – Rapido Sport Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 2.838
19- Martin Jessopp – Riders Motorcycles – BMW S1000RR – + 3.002
20- Lee Costello – Halsall Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.272
21- David Johnson – Tsingtao WKbikes Performance – Kawasaki ZX-10R – + 3.272
22- Aaron Zanotti – STEL Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.794
23- Jenny Tinmouth – Two Wheel Racing – Honda CBR 1000RR – + 5.103

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy