BSB: adesso è ufficiale, Joshua Brookes con Relentless Suzuki

BSB: adesso è ufficiale, Joshua Brookes con Relentless Suzuki

Lascia dopo due anni la Honda per correre con la GSX-R

Commenta per primo!

Il giorno dei grandi annunci. Dopo il passaggio del team Swan da Honda a Yamaha con Tommy Hill pilota di punta, adesso è la volta del Relentless Suzuki by TAS che, a sorpresa, ha ingaggiato Joshua Brookes, strappato al team HM Plant Honda con cui ha militato nelle ultime due stagioni (4° e 2° in campionato). L’australiano, trascorsi da protagonista nel World Supersport, ha accettato l’offerta della nuova struttura ufficiale Suzuki GB del British Superbike ed è al momento l’unico pilota della squadra, in attesa di conoscere il destino di Michael Laverty (pare destinato alla conferma) e Alastair Seeley.

Sono entusiasta di far parte di questo progetto“, ha detto Joshua Brookes. “Conosco il potenziale della squadra e della GSX-R 1000, quando Philip (Neill, team manager) mi ha proposto di correr con loro ho subito accettato: non c’è stato bisogno di trattare. L’anno prossimo mi trasferirò nell’Ulster per stare vicino alla squadra, voglio allenarmi bene e prepararmi alla stagione 2011: con Relentless Suzuki by TAS spero di vincere il campionato“.

Philip Neill, team manager Relentless Suzuki by TAS, spiega le ragioni che hanno portato la sua squadra ad ingaggiare un pilota del calibro di Joshua Brookes strappandolo a HM Plant Honda.

Josh è sempre stato il mio pilota #1 per il 2011, ma non pensavo sarebbe stato disponibile a correre con noi. Sono felice di aver raggiunto l’accordo con lui, l’ho sempre ammirato anche perchè, come me, proviene dal Motocross. E’ stato facile relazionarci quando gli ho proposto di correre con noi, più o meno come successo con Guy Martin: questo è il modo che preferisco per fare affari. So che si trasferirà nell’Irlanda del Nord, è una buona notizia perchè ci starà vicino e aiuterà la squadra a conoscerlo per migliorare i risultati in pista“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy