BSB Thruxton Prove 3 Luke Mossey KO, brutta caduta

BSB Thruxton Prove 3 Luke Mossey KO, brutta caduta

Rovinosa caduta di Luke Mossey al termine della terza sessione di prove libere, costretto alla resa per il prosieguo del weekend di Thruxton del BSB.

Brutta, bruttissima tegola per Luke Mossey e per tutto il team JG Speedfit Bournemouth Kawasaki. Nei minuti conclusivi della terza sessione di prove libere a Thruxton il 24enne di Cambridge è finito a terra nella veloce piega destrosa verso il traguardo, rimediando una brutta botta alla schiena che lo obbligherà al forfait per le qualifiche e le due gare in programma domani. Qui il video dell’incidente.

Ex-capo-classifica di campionato, Mossey aveva iniziato il weekend nel miglior modo possibile con il 1° tempo nell’inaugurale sessione di prove libere, confermandosi ai vertici della graduatoria anche per tutto l’arco delle FP3. Balzato al comando della graduatoria, nel tentativo di ritoccare i suoi tempi ha perso il controllo della sua Kawasaki Ninja ZX-10RR nella veloce piega in uscita dalla chicane Club, con una dinamica particolare: con la posteriore ha toccato l’erba oltre la linea bianca, ritrovandosi successivamente sbalzato in aria e contro le barriere di protezione.

Luke Mossey è transitato così sul traguardo...
Luke Mossey è transitato così sul traguardo…

Mossey, che in questo frangente era persino transitato sul traguardo (vedi foto) fermando i cronometri sull’1’14″7 (crono non valido in quanto non era materialmente in sella alla sua moto), sfortunatamente è stato poi centrato in piena dalla propria Kawasaki Ninja ZX-10RR. La botta alla schiena subita lo ha costretto ad un trasferimento in Ospedale per tutti gli esami e accertamenti del caso, concludendo anzitempo un weekend dove poteva sicuramente ambire alle posizioni di vertice e consolidare la seconda posizione in campionato.

Con Mossey KO, le FP3 hanno proposto in cima al monitor dei tempi Joshua Brookes (Anvil Hire TAG Racing Yamaha) in 1’14″657 a precedere lo stesso portacolori JG Speedfit Bournemouth Kawasaki, 3° e 4° rispettivamente Shane Byrne e John Hopkins con Leon Haslam 6° preceduto anche da un competitivo Jakub Smrz. Alle 16:02 locali, pioggia permettendo, le qualifiche ufficiali comprensive della Superpole “vecchio stile” per i 9 migliori piloti emersi dal Q2.

VIDEO La caduta di Luke Mossey

Presentazione e Orari TV su Eurosport 2 del BSB a Thruxton

VIDEO Thruxton il tempio della velocità del British Superbike

Foto Courtesy @OfficialBSB

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy