BSB Thruxton Prove 2 Il 21enne Jake Dixon davanti a tutti

BSB Thruxton Prove 2 Il 21enne Jake Dixon davanti a tutti

Mattatore di Knockhill, il giovanissimo Jake Dixon stampa il miglior tempo nelle FP2 del BSB a Thruxton viaggiando sotto il record sul giro in gara.

Luke Mossey, 24 anni, davanti a tutti nella prima sessione di prove libere, il fenomenale 21enne Jake Dixon leader nel pomeriggio. A Thruxton, anello ad alta velocità dove si superano i 300 km/h (ed in qualifica il target è di 184 orari di media sul giro…), i “young lions” del British Superbike hanno monopolizzato la scena nell’inaugurale giornata di prove valevoli per il settimo round 2017 con il mattatore di Knockhill, tuttora in piena corsa per lo Showdown, il più veloce delle FP2 in 1’14″716, di una manciata di millesimi sotto al primato sul giro in gara siglato lo scorso anno da Shane Byrne (1’14″753). Un gran bel giro per il nativo di Dover che porta in alto i colori della RAF che vestono la sua moto, quasi facendo valere il… fattore campo: prima di diventare il circuito più veloce del Regno Unito, Thruxton è stato infatti il campo d’aviazione per i velivoli da trasporto della RAF e dell’USAAF nella Seconda Guerra Mondiale…

Tralasciando le note di colore, badando più al sodo Dixon sembra esser tornato ai suo abituali livelli che lo hanno eletto tra i piloti di maggior prospettiva della Terra d’Albione, quanto basta per tener testa nelle seconde libere a volti noti del calibro di Joshua Brookes (2° con TAG Racing Yamaha, 6 vittorie all’attivo su questa pista), un Peter Hickman confermatosi ad alti livelli con Smiths BMW più Shane Byrne, quarto accusando soli 245 millesimi dalla vetta. Con la top-10 racchiusa in meno di 1″ c’è spazio anche per l’ex capo-classifica Luke Mossey (5° dopo il best lap delle FP1) e Leon Haslam (7° dopo un’anonima prima sessione), così come per Lee Jackson che conferma l’ottimo momento del Smiths Racing con un quinto tempo niente male.

Se Jakub Smrz è dodicesimo complice una caduta senza conseguenze alla Church, nei 10 figurano anche Iddon, McConnell e Hopkins con le Honda Fireblade più staccate dopo una promettente FP1: Jason O’Halloran e Dan Linfoot chiudono rispettivamente con il tredicesimo e quindicesimo tempo, nel mezzo la wild card d’eccezione Michael Rutter (Bathams SMT BMW) con Sylvain Guintoli (Bennetts Hawk Suzuki) a seguire. Giornata-no per la coppia McAMS Yamaha formata da James Ellison e Michael Laverty mentre il recordman sul giro del Mountain Course nonché vincitore del TT Michael Dunlop chiude la graduatoria, eccezionalmente al via in qualità di wild card con una quarta Suzuki GSX-R 1000R preparata dall’Hawk Racing.

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Thruxton Circuit
Classifica Prove Libere 2

01- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR – 1’14.716
02- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 0.202
03- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.242
04- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.245
05- Luke Mossey JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.384
06- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.837
07- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.840
08- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 0.858
09- Billy McConnell – Quattro Plant FS-3 – Kawasaki ZX-10RR – + 0.926
10- John Hopkins – Moto Rapido – Ducati Panigale R – + 0.953
11- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 1.066
12- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – + 1.078
13- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 1.086
14- Michael Rutter – Bathams SMT – BMW S1000RR – + 1.421
15- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 1.504
16- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.640
17- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.691
18- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.741
19- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.759
20- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – + 1.935
21- Andy Reid – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 2.052
22- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.063
23- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 2.136
24- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.171
25- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.410
26- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 2.825
27- Michael Dunlop – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.740

Presentazione e Orari TV su Eurosport 2 del BSB a Thruxton

VIDEO Thruxton il tempio della velocità del British Superbike

Foto Courtesy @OfficialBSB

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy