BSB Test Snetterton: Luke Mossey il più veloce, Shane Byrne finisce all’Ospedale

BSB Test Snetterton: Luke Mossey il più veloce, Shane Byrne finisce all’Ospedale

Luke Mossey per 0″005 precede Bradley Ray nei Test MSVR a Snetterton, ma tutte le attenzioni sono rivolte nei confronti di Shane Byrne, caduto nella primissima mattinata alla curva 3.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Luke Mossey in azione a Snetterton

Il British Superbike ritrova (finalmente…) Luke Mossey in gran spolvero, leader della giornata di Test ufficiali MSVR tenutasi oggi sul tracciato di Snetterton 300 per soli 5 millesimi (!) rispetto al neo 21enne Bradley Ray, ma nel paddock la preoccupazione è per quanto occorso Shane Byrne. Il “Re” della serie, unico portacolori Be Wiser PBM Ducati presente ai test (Glenn Irwin è impegnato alla North West 200), suo malgrado è finito a terra questa mattina al terzo giro di pista all’altezza della curva 3 intitolata a Jonathan Palmer. Shakey è stato trasferito all’Ospedale per tutti gli accertamenti del caso: non è grave, ma soltanto esami approfonditi offriranno un quadro clinico più dettagliato in merito all’entità dell’infortunio subito dal 6 volte Campione del BSB.

Una brutta tegola in una giornata che ha offerto spunti interessanti sul piano cronometrico tra sorprese e conferme. Con soli 19 piloti in pista (la concomitanza con la North West 200 si fa sentire…), Luke Mossey torna protagonista fermando i cronometri sull’1’48″008, sufficiente per regolare di 5 millesimi Bradley Ray (Buildbase Suzuki), 102 a scapito di Michael Laverty con l’unica Tyco BMW presente a Snetterton. Reduce dalla wild card nel Mondiale Superbike ad Imola, Leon Haslam ha fatto registrare il quarto crono, perdendo tuttavia nell’ultima sessione tempo prezioso per un problema tecnico riscontrato alla propria Kawasaki Ninja ZX-10RR.

Da segnalare nelle posizioni che contano la crescita di Gino Rea, quinto con la Suzuki GSX-R 1000 privata dell’OMG Racing a precedere le McAMS Yamaha di Tarran Mackenzie (6°) e Josh Brookes (8°) con Danny Buchan (FS-3 Kawasaki) settimo. Tra gli assenti figurano James Ellison, sostituito nuovamente dal tester d’eccezione Chris Walker (wild card in vista?…), così come il team Honda Racing UK al gran completo con Dan Linfoot e Jason O’Halloran in infermeria, quest’ultimo per l’infortunio subito nella tappa del World Superbike ad Imola.

2018 Bennetts British Superbike Championship 2018
Test MSVR Snetterton 300
Classifica Finale

01- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 1’48.008
02- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.005
03- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.102
04- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.301
05- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.713
06- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.880
07- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.009
08- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.025
09- Richard Cooper – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.062
10- Sylvain Barrier – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.459
11- Kyle Ryde – CF Motorsport Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.490
13- Taylor Mackenzie – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R – + 2.507
14- Chris Walker – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.582
15- Mason Law – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 2.645
16- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.028
17- Carl Phillips – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 4.770
18- Aaron Zanotti – Aaron Zanotti Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 6.016
19- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 6.536

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy