BSB Snetterton Qualifiche: Shane Byrne in (Super)pole

BSB Snetterton Qualifiche: Shane Byrne in (Super)pole

Con la rinnovata Ducati Panigale R Shane Byrne conquista la pole position nel BSB a Snetterton con un giro capolavoro a scapito di Leon Haslam: tra i due è già confronto aperto…

Due settimane or sono a Knockhill era riuscito ad assicurarsi la pole position soltanto con 1 millesimo di vantaggio, questa volta sul tracciato di Snetterton 300 Shane Byrne ha inaugurato il nuovo format della Superpole (come ai bei tempi del Mondiale 1 giro lanciato per i 9 migliori piloti piloti emersi nel Q2) letteralmente spazzando via la concorrenza sul piano velocistico. Con un fenomenale giro in 1’47″795, il recordman del British Superbike si è garantito la seconda pole position consecutiva lasciando in questa circostanza ad oltre 1/2 secondo il capo-classifica di campionato Leon Haslam, impossibilitato a reggere il confronto con uno ‘Shakey‘ oggettivamente scatenato. Leader del Q1 in 1’49″181, nuovamente il più veloce nel Q2 con il crono di 1’48″156, nel Q3 da questo weekend diventato “Superpole” il quattro volte Campione del BSB ha indovinato un giro senza commettere la benché minima sbavatura, ribadendo di vivere un effettivo stato di grazia nell’ultimo periodo: vittoria in Gara 2 a Brands Hatch Indy (la prima per la Ducati Panigale nel British Superbike), pole e successo in Gara 2 a Knockhill sotto il diluvio, adesso nuovamente davanti a tutti con uno sbalorditivo time attack.

Sarà pertanto il 38enne alfiere del Paul Bird Motorsport (oggi Be Wiser Ducati) a scattare davanti a tutti domani in Gara 1, coadiuvato da una Panigale R in configurazione MCE BSB sempre più competitiva, ancor più grazie all’adozione del nuovo terminale di scarico Termignoni che addolcisce l’erogazione del bicilindrico 1199cc, plus non di poco conto per uscire nel miglior modo possibile dalle numerose ripartenze di Snetterton. Byrne domani pertanto farà di tutto per arricchire il palmares di 70 affermazioni in carriera, dovendo tuttavia fare i conti con il leader del campionato Leon Haslam, qualificatosi 2° a 0″563 dal rivale, ma costantemente in grado di uscir fuori sulla distanza di gara con la prima delle tre Kawasaki Ninja ZX-10R del GBmoto Racing. ‘Pocket Rocket‘ si è guadagnato un posto in prima fila con accanto Dan Linfoot (Honda Racing UK), aprirà la seconda il mattatore delle prove libere Jason O’Halloran insieme a Peter Hickman (buon 5°) e Danny Buchan con la Panigale R del team Moto Rapido senza il nuovo terminale di scarico.

In terza fila completano il novero dei 9 piloti qualificatisi per la Q3-Superpole Christian Iddon (8° su Tyco BMW by TAS) e Richard Cooper (9° con Hawk/Buildbase BMW), entrambi preceduti da un ritrovato Broc Parkes, settimo assoluto al rientro nel BSB dopo la parentesi da dimenticare dello scorso anno (miglior risultato 8°, due 11° posti a Snetterton), in questa circostanza da sostituto dell’infortunato/sfortunato John Hopkins con la R1 del team THM ePayMe Yamaha di Tommy Hill. L’australiano, così come Leon Haslam e Ryuichi Kiyonari (fuori al Q1, addirittura 24° in griglia) impegnato nei giorni scorsi a Suzuka nei test ufficiali della 8 ore, si è subito trovato bene tanto da beffare per soli 7 millesimi nel Q2 James Ellison, rimasto estromesso dalla Superpole e costretto a prender il via di Gara 1 dalla decima casella. Tra gli illustri esclusi del Q3 ci sono anche Tommy Bridewell (caduto nella FP3, ma OK) e Michael Laverty, nuovamente finito a terra questa volta alla curva intitolata a Giacomo Agostini e ritrovatosi sedicesimo in griglia.

Se il nostro Vittorio Iannuzzo scatterà dalla trentunesima casella in Gara 1, sarà chiamato ad una problematica rimonta il poleman di Brands Hatch Indy Luke Mossey, ventottesimo complice una caduta alla Oggies al terzo giro di pista nel corso del Q1. Domani alle 14:00 il via di Gara 1, trasmessa in diretta TV per l’Italia da Eurosport 2 (Canale 211 di Sky, 373 di Mediaset Premium) con, a seguire, alle 19:15 la trasmissione in leggera differita di Gara 2.

MCE Insurance British Superbike Championship 2016
Snetterton 300
Classifica Qualifiche (Q3 Superpole)

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – 1’47.795
02- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.563
03- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – + 0.632
04- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – + 0.800
05- Peter Hickman – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.902
06- Danny Buchan – Lloyds British Moto Rapido – Ducati Panigale R – + 1.030
07- Broc Parkes – ePayMe Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.034
08- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 1.223
09- Richard Cooper – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.249

La Griglia di partenza di Gara 1

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R
02- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
03- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP
04- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP
05- Peter Hickman – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
06- Danny Buchan – Lloyds British Moto Rapido – Ducati Panigale R
07- Broc Parkes – ePayMe Yamaha – Yamaha YZF R1
08- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR
09- Richard Cooper – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR
10- James Ellison – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R *
11- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R *
12- Lee Jackson – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR *
13- Billy McConnell – FS-3 Racing – Kawasaki ZX-10R *
14- Jake Dixon – Briggs Equipment BMW – BMW S1000RR *
15- Tommy Bridewell – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 *
16- Michael Laverty – Tyco BMW – BMW S1000RR *
17- Jack Kennedy – Team WD-40 Kawasaki – Kawasaki ZX-10R *
18- Filip Backlund – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R *
19- Jakub Smrz – Smiths Racing – BMW S1000RR **
20- Stuart Easton – ePayMe Yamaha – Yamaha YZF R1 **
21- Martin Jessopp – Ridersmotorcycles.com BMW – BMW S1000RR **
22- James Rispoli – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 **
23- Alastair Seeley – Royal Air Force BMW – BMW S1000RR **
24- Ryuichi Kiyonari – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 **
25- Howie Mainwaring – Smiths Racing – BMW S1000RR **
26- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 **
27- Josh Hook – Team WD-40 Kawasaki – Kawasaki ZX-10R **
28- Luke Mossey – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R **
29- Jenny Tinmouth – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP **
30- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 **
31- Vittorio Iannuzzo – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R ***
32- Josh Wainwright – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR ***
33- Michael Howarth – MotoDex Performance First – BMW S1000RR ***

* Fuori al Q2

** Fuori al Q1

*** Non qualificati per il Datatag Extreme Qualifying

Foto @OfficialBSB

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy