BSB Snetterton Prove 3: ancora O’Halloran (e la pioggia)

BSB Snetterton Prove 3: ancora O’Halloran (e la pioggia)

La pioggia fa capolino nella conclusiva sessione di prove libere del BSB a Snetterton con sempre Jason O’Halloran a fare l’andatura, secondo Josh Hook, cade Tommy Bridewell.

Le bizze del meteo non hanno concesso una tregua ai protagonisti del British Superbike impegnati sul tracciato di Snetterton 300 per il quinto appuntamento stagionale. La pioggia ha nuovamente fatto capolino nel corso della terza nonchè conclusiva sessione di prove libere, pregiudicando di conseguenza le attività in pista con gran parte dei piloti loro malgrado costretti a prolungate soste ai box. Scesi in pista al semaforo verde con l’asfalto che presentava già chiazze d’umido, trascorsi pochi minuti un nuovo scroscio di pioggia ha invitato tutti a non correr rischi inutili fino al rush finale con una breve ‘finestra’ mitigata dal sole, ma con la pista ancora bagnata. Il risultato è di offrire una classifica poco attendibile sui valori in campo, ma con sempre Jason O’Halloran al comando, confermatosi in cima al monitor dei tempi in 2’03″722 dopo aver staccato il miglior tempo ieri nel corso della FP2.

Un bel viaggiare in ogni condizione per l’australiano di Honda Racing UK, a caccia della prima vittoria in carriera nel BSB (e sarebbe la prima anche per la casa dell’ala dorata dall’agosto 2014), ma prima dovrà sbrigare la pratica questo pomeriggio delle qualifiche con un Q3 che si prospetta avvincente adottando il vecchio format della Superpole con 1 giro lanciato per ciascuno dei 9 piloti più veloci del Q2. Tra questi punterà chiaramente ad esserci “O’Show“, ma anche diversi outsider: in questa FP3 alle sue spalle figura infatti il connazionale Josh Hook (a 1″096) con la Kawasaki del Team WD-40 GR MotoSport, al suo secondo gettone di presenza nel BSB dopo il traumatico debutto di Knockhill. Scorrendo la classifica Christian Iddon è terzo, il rookie (rivelazione del precedente round) Jake Dixon quarto a precedere il capoclassifica di campionato Leon Haslam e Tommy Bridewell, quest’ultimo incappato in una rovinosa caduta a 2 giri d’orologio dal termine della FP3 in piena Coram con conseguente capatina al centro medico per verificare non ci sia nulla di rotto.

Oltre all’alfiere Halsall Bennetts Suzuki è incappato in una scivolata senza conseguenze alla Palmer anche Michael Laverty, decimo in una graduatoria poco realista che vede Shane Byrne 12° lasciando la top-10 anche a James Rispoli (con aggiornamenti per la sua R1) e Josh Wainwright. Per i nostri colori Vittorio Iannuzzo ha compiuto otto giri con un miglior crono in 2’16″007 (25°), mentre ha percorso soltanto un giro di verifica delle condizioni della pista Broc Parkes, in evidenza ieri da sostituto dell’infortunato John Hopkins in THM ePayMe Yamaha. Alle 16:02 locali (le 17:02 italiane) le qualifiche ufficiali ad eliminazione Datatag Extreme Qualifying.

MCE Insurance British Superbike Championship 2016
Snetterton 300
Classifica Prove Libere 3

01- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – 2’03.722
02- Josh Hook – Team WD-40 Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.096
03- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 1.277
04- Jake Dixon – Briggs Equipment BMW – BMW S1000RR – + 1.486
05- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.936
06- Tommy Bridewell – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.235
07- James Rispoli – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 3.396
08- Josh Wainwright – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – + 3.423
09- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 3.480
10- Michael Laverty – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 3.992
11- Richard Cooper – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 4.007
12- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 4.131
13- Alastair Seeley – Royal Air Force BMW – BMW S1000RR – + 4.288
14- Lee Jackson – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 4.377
15- Howie Mainwaring – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 4.727
16- Jakub Smrz – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 5.086
17- Filip Backlund – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 5.307
18- Ryuichi Kiyonari – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.279
19- Jenny Tinmouth – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – + 6.560
20- Danny Buchan – Lloyds British Moto Rapido – Ducati Panigale R – + 6.830
21- James Ellison – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 7.934
22- Jack Kennedy – Team WD-40 Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 8.267
23- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 9.962
24- Michael Howarth – MotoDex Performance First – BMW S1000RR – + 11.080
25- Vittorio Iannuzzo – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 12.285
26- Billy McConnell – FS-3 Racing – Kawasaki ZX-10R – + 21.009

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy