BSB Silverstone, Qualifiche: Bradley Ray in pole, prima fila giovanissima

BSB Silverstone, Qualifiche: Bradley Ray in pole, prima fila giovanissima

Bradley Ray, Jake Dixon e Glenn Irwin: prima fila da 23,6 anni di media per Gara 1 del BSB a Silverstone (diretta TV dalle 17:10 su AutomotoTV).

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Bradley Ray

Una prima fila giovanissima dall’età media inferiore ai 24 anni, situazione per lo Showdown ingarbugliatissima, tanti legittimi pretendenti per la vittoria. Si prospetta un’elettrizzante Gara 1 del BSB British Superbike sul tracciato “National” di Silverstone, layout corto adottato per l’occasione in seguito alle problematiche riscontrate due settimane or sono dal Motomondiale, ma che sembra sortire ulteriori benefici in termini di spettacolarità. In un avvincente Q3 delle qualifiche ufficiali il 21enne Bradley Ray, rivelazione quest’anno del British Superbike, si è garantito la quarta pole in nove round avendo ragione di Jake Dixon (22 anni) e Glenn Irwin (28), trio che ha prodotto una prima fila multi-marca con rappresentate Suzuki, Kawasaki e Ducati e, soprattutto, giovanissima: la loro età media è di soli 23.6 anni…

RAY ANCORA IN POLE – Si era presentato a Silverstone con un solo obiettivo: garantirsi, possibilmente già nella prima delle tre gare in programma, la qualificazione per lo Showdown. Per il momento Bradley Ray sembra davvero in formissima: il più veloce ieri nelle FP2, davanti a tutti nel decisivo Q3 delle qualifiche ufficiali in 53″864 conquistando la quarta pole del 2018 dopo Brands Hatch Indy, Snetterton e Cadwell Park. Un giro pulito per il portacolori Buildbase Suzuki che continua a ribadire la sua tesi di pensiero: “L’importante sarà non commettere qualcosa di stupido“. Ma alla partenza di Gara 1 in programma oggi alle 17:15 (diretta TV su AutomotoTV, Sky canale 228), un tentativo di conquistare la terza vittoria stagionale lo farà di certo…

FINALE THRILLING – Oltre alla pole di Ray, il Q3 ha vissuto un finale incandescente e ricco di colpi di scena. Jake Dixon, già sicuro di un posto nello Showdown, si è garantito il secondo posto in griglia nonostante un problema tecnico alla propria Kawasaki. Peggio è andata a Josh Brookes, ancora a caccia della matematica certezza di accedere ai play-off: allo scadere il motore della sua Yamaha R1 è letteralmente andato in fumo, impossibilitandolo a migliorare il quinto crono preceduto, oltre che da Glenn Irwin (3°), anche dal giovane compagno di squadra Tarran Mackenzie (positivo 4°). Dopo il volo di ieri (ed aver rischiato di non passare la tagliola del Q1…) Leon Haslam si è invece qualificato sesto a precedere il team-mate Luke Mossey, Richard Cooper con Jason O’Halloran nono, mentre si prospetta una Gara 1 tutta in salita per gli altri contendenti alla top-six: Peter Hickman quindicesimo, Michael Laverty non è andato oltre il diciottesimo tempo, clamorosamente fuori al Q1 Danny Buchan, per un errore di strategia costretto a prender il via dalla ventitreesima casella. Non ci sarà invece Christian Iddon, caduto alla Brooklands con conseguente frattura alla clavicola…

Bennetts British Superbike Championship 2018
Silverstone National
Classifica Qualifiche (Q3)

01- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 53.864
02- Jake Dixon – RAF Regular & Reserves – Kawasaki ZX-10RR – + 0.158
03- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.369
04- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.396
05- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.499
06- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.519
07- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.559
08- Richard Cooper – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.579
09- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.666

La Griglia di Partenza di Gara 1

01- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
02- Jake Dixon – RAF Regular & Reserves – Kawasaki ZX-10RR
03- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R
04- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
05- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
06- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
07- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
08- Richard Cooper – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
09- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR
10- Andrew Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R
11- Tommy Bridewell – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R
12- Sylvain Barrier – Smiths Racing – BMW S1000RR
13- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000
14- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR
15- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR
16- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR
17- Dean Harrison – Silicone Engineering – Kawasaki ZX-10RR
18- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR
19- Mason Law – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR
20- Fraser Rogers – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
21- Tom Neave – Movuno.com Halsall – Suzuki GSX-R 1000
22- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR
23- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
24- Luke Hedger – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR
25- James Ellison – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1
26- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1
27- Aaron Zanotti – Team 64 – Kawasaki ZX-10RR

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy