BSB Oulton Park ospita la prima sfida dello Showdown

BSB Oulton Park ospita la prima sfida dello Showdown

9 differenti vincitori in 19 gare, 6 in lizza per il titolo: ad Oulton Park scatto lo Showdown del BSB British Superbike 2017

Una stagione memorabile destinata, a partire da questo weekend, ad entrare ancor più nel vivo. Superata la Main Season con l’incredibile numero di 9 differenti vincitori (!) in 19 gare e 14 piloti saliti almeno in un’occasione sul podio, il BSB British Superbike sui saliscendi di Oulton Park affronta il primo di tre round dello Showdown, play-off riservati ai migliori 6 piloti classificatisi nei primi 9 round della stagione 2017. In rigoroso ordine di classifica Shane Byrne, Leon Haslam, Joshua Brookes, Jake Dixon, Peter Hickman e Jason O’Halloran si daranno battaglia per conquistare il trono del BSB, mentre ai piloti dal 7° posto in giù nella generale resta la Riders’ Cup, una sorta di “premio di consolazione” per i piloti non ammessi ai play-off.

CHE COS’E’ LO SHOWDOWN? – Al fine di scongiurare stagioni di dominio assoluto (vedi Leon Camier nel 2009) e di giochi-campionato conclusi con largo anticipo, nel 2010 il promoter MSVR (acronimo MotorSportVision Racing) ha dato vita allo “Showdown”, una sorta di play-off dei tre conclusivi eventi del calendario che eleggeranno vincitori e vinti della stagione. I sei migliori piloti in classifica al termine dei primi 9 round sono automaticamente promossi a quota 500 punti ciascuno, ai quali bisognerà sommare gli addizionali “Podium Credits” conseguiti nei primi 9 eventi del calendario: 5 punti per ciascuna vittoria, 3 per ogni 2° posto, 1 punticino per ciascun 3° posto conseguito. Per questa ragione Shane Byrne, forte di un bottino di 5 vittorie, 1 secondo posto e 4 terzi, si presenta allo Showdown con 532 punti, 6 di vantaggio rispetto ad Haslam, 10 nei confronti di Brookes. Sale invece al quarto posto Jake Dixon, qualificatosi per il rotto della cuffia, forte della doppietta di Knockhill ed altri 4 podi.

I 6 piloti qualificatisi per lo Showdown: da sinistra Jason O'Halloran, Leon Haslam, Shane Byrne, Joshua Brookes, Jake Dixon e Peter Hickman
I 6 piloti qualificatisi per lo Showdown: da sinistra Jason O’Halloran, Leon Haslam, Shane Byrne, Joshua Brookes, Jake Dixon e Peter Hickman

SI ARRIVA DALL’INCREDIBILE WEEKEND DI SILVERSTONE – Con la top-6 racchiusa in soli 29 punti prende il via ad Oulton Park lo Showdown con vivo il ricordo di un incredibile fine settimana vissuto a Silverstone: due nuovi vincitori come Glenn Irwin (Gara 1) e Dan Linfoot (Gara 3), la ‘Caporetto’ di attesi protagonisti (doppia caduta di Shane Byrne, triplice zero di Leon Haslam), la qualificazione all’ultimo di Jake Dixon, il più giovane a centrare l’approdo allo Showdown favorito dalla caduta nella decisiva manche di Christian Iddon. Con 9 differenti vincitori nelle 19 gare sin qui andate in archivio ci sono le premesse per tre conclusivi round da antologia, con un’imprescindibile tematica: lo spettacolo in pista.

IL BSB SU EUROSPORT 2 – Eurosport 2 (canale 211 di Sky, 373 di Mediaset Premium) trasmetterà domenica 17 settembre alle ore 19:00 Gara 2 di Oulton Park in esclusiva assoluta per l’Italia.

MCE INSURANCE BRITISH SUPERBIKE CHAMPIONSHIP 2017
I 6 PILOTI AL VIA DELLO SHOWDOWN

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – 532
02- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 526
03- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – 522
04- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR – 518
05- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – 509
06- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – 503

I PILOTI IN CORSA PER LA RIDERS’ CUP

07- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 176
08- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – 172
09- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 139
10- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – 110
11- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – 107
12- John Hopkins – Moto Rapido – Ducati Panigale R – 91
13- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 91
14- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 85
15- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 79
16- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – 78
17- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – 71
18- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – 53
19- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 35
20- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – 22
21- Billy McConnell – Quattro Plant FS-3 – Kawasaki ZX-10RR – 21
22- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 21
23- Davide Giugliano – Tyco BMW – BMW S1000RR – 10
24- Andy Reid – Tyco BMW – BMW S1000RR – 6
25- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 – 2
26- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – 1
27- Josh Elliott – Tyco BMW – BMW S1000RR – 1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy