BSB Oulton Park Gara 2 Vince Byrne, che botto tra Ellison e Haslam!

BSB Oulton Park Gara 2 Vince Byrne, che botto tra Ellison e Haslam!

Spaventoso incidente tra James Ellison e Leon Haslam in Gara 2 del BSB ad Oulton Park che segna il ritorno alla vittoria di Shane Byrne.

Emozioni a non finire in una rocambolesca Gara 2 del British Superbike ad Oulton Park che ha sancito il ritorno alla vittoria di Shane Byrne, ma dove si è rimasti a lungo con il fiato sospeso in seguito al clamoroso botto con sfortunati protagonisti James Ellison e Leon Haslam. Ritrovatisi a stretto contatto nel tentativo di effettuare il riaggancio dal fuggitivo ‘Shakey‘, al 14° dei 18 giri previsti i due ex-compagni di squadra sono volati a terra al culmine di una paurosa carambola: in uscita dalla “Druids” Ellison, complice un problema tecnico alla propria Yamaha R1, ha rallentato senza alcun preavviso venendo centrato ad alta velocità dall’ex compagno di squadra Haslam. (qui l’incidente ripreso dall’on board di Leon Haslam)

La Kawasaki Ninja ZX-10RR #91 è conseguentemente finita oltre le barriere di protezione, evitando di un soffio di finire proprio addosso allo sfortunatissimo ‘Pocket Rocket‘. Per il vice-Campione in carica non sembrano esserci conseguenze sul piano fisico, anche se precauzionalmente si è recato al centro medico del circuito di Oulton Park per tutti gli accertamenti del caso.

Il rischio corso da Leon Haslam
Il rischio corso da Leon Haslam

Un botto spaventoso che poteva avere conseguenze ben peggiori e che ha escluso, in un sol colpo, due dei potenziali protagonisti di una seconda manche dall’elevato tasso di spettacolarità che ha riportato Shane Byrne sul gradino più alto del podio. Suo malgrado fuori dai giochi a Donington Park rimediando successivamente un altro zero a Brands Hatch Indy, con la vittoria di Gara 2 (la 78esima in carriera) il cinque volte Campione del BSB si è rifatto sotto nella lotta per la top-6 funzionale allo Showdown, senza demeritare nulla: al momento dell’incidente tra Ellison e Haslam, ‘Shakey‘ stava abbozzando un tentativo di fuga. Con il 40enne “Re” della serie in trionfo, una Gara 2 memorabile per il team di Paul Bird ha visto il 26enne Glenn Irwin arpionare il secondo posto proprio nel finale completando l’1-2 targato Be Wiser Ducati.

Una corsa combattiva per Irwin, al terzo podio in carriera nel BSB (secondo stagionale in sei gare) e prossimamente impegnato alla North West 200, il quale ha preceduto un sensazionale Jason O’Halloran, terzo portando in alto (solo lui: Linfoot 16°…) la nuova CBR 1000RR Fireblade SP2 schierata da Honda Racing UK. L’australiano ha avuto ragione di Christian Iddon (Tyco BMW, 4°) e Luke Mossey, al ralentì nel finale con il secondo posto che sembrava al sicuro. Il 24enne di Cambridge ha ridotto a sole 3 lunghezze in campionato lo svantaggio dal compagno di squadra Haslam, transitando sul traguardo davanti a Joshua Brookes, Peter Hickman con John Hopkins 9° e Sylvain Guintoli 11° con la prima delle quattro Suzuki GSX-R 1000R dell’Hawk Racing. Per il British Superbike appuntamento dal 16 al 18 giugno prossimi a Knockhill, una volta terminata la prolungata sosta per lasciar spazio alle road races (North West 200 e TT).

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Oulton Park International
Classifica Gara 2

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R – 18 giri
02- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati Racing Team – + 5.218
03- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 5.309
04- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 5.574
05- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 5.881
06- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 6.025
07- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 8.765
08- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 19.130
09- John Hopkins – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R – + 20.293
10- Billy McConnell – Quattro Plant FS-3 – Kawasaki ZX-10RR – + 20.431
11- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 21.264
12- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – + 21.327
13- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 22.180
14- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com – BMW S1000RR – + 34.203
15- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 36.862
16- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 41.674
17- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 44.719
18- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 1’08.100
19- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1’08.410

VIDEO Il pauroso incidente Haslam-Ellison

BSB Oulton Park cronaca e risultato di gara 1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy