BSB: Leon Haslam, buona la prima con GBmoto Kawasaki

BSB: Leon Haslam, buona la prima con GBmoto Kawasaki

Al ritorno nel British Superbike, ‘Pocket Rocket’ ha preso parte ad una due giorni di Test a Jerez de la Frontera con la Ninja ZX-10R del team JG Speedfit Kawasaki

Commenta per primo!

In occasione dei test collettivi del World Superbike tenutisi a Jerez de la Frontera, in sella ad una delle tre Kawasaki Ninja ZX-10R del team GBmoto (JG Speedfit Kawasaki) è sceso in pista Leon Haslam, al suo ritorno nel British Superbike dopo sei anni di militanza nella serie iridata. Protagonista fino al 2008 del BSB con GSE Ducati ed HM Plant Honda, ‘Pocket Rocket’ ha deciso di tornare nel campionato promosso da MotorSportVision Racing fortemente voluto dagli organizzatori e dalla Kawasaki, decisa ad ingaggiare un top rider a seguito della dipartita (verso Ducati) di Shane Byrne e del Paul Bird Motorsport.

Il vice-Campione del Mondo Superbike 2010, nuovo compagno di squadra del riconfermato James Ellison e del vincitore del Macau Motorcycle Grand Prix Peter Hickman, ha sfruttato la due giorni di attività in Andalusia per scoprire le peculiarità della ‘Verdona’ di Akashi che lo accompagnerà in questo suo ritorno nel British Superbike.

Sono stati due giorni di test positivi, devo ammettere che è stato bello lavorare con la mia nuova squadra“, ha ammesso Leon Haslam, nella foto di Steve English. “Per noi è stato davvero un buon test, abbiamo lavorato duramente ed i risultati sono stati quelli previsti: ho trovato subito un buon feeling con la Kawasaki. Settimana prossima torneremo in pista ed è mia intenzione proseguire su questa strada“.

Vincitore con la Aprilia RSV4 RF del team Red Devils dell’ultima manche del Mondiale Superbike 2015 disputatasi a Losail, Haslam insieme a James Ellison e Peter Hickman tornerà in azione la prossima settimana al MotorLand Aragón di Alcañiz.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy