BSB: Kyle Ryde fa prove di 2018 in Spagna

BSB: Kyle Ryde fa prove di 2018 in Spagna

Test tra Calafat e Valencia per Kyle Ryde con la Yamaha R1 del CF Motorsport: nel British Superbike andrà a caccia del riscatto dopo un difficile 2017.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Kyle Ryde a Calafat

Tra i 28 piloti al via del British Superbike ci sarà un giovane talento in cerca del riscatto. Vissuta una problematica esperienza nel Mondiale Supersport, Kyle Ryde andrà a caccia del riscatto sposando la sfida-BSB con il team CF Motorsport in sella ad una Yamaha R1. Già al via del conclusivo round della stagione 2017 a Brands Hatch sostituendo l’infortunato Billy McConnell al team FS-3 Kawasaki, il 20enne di Mansfield torna a tempo pieno in madrepatria con l’obiettivo di rilanciare le proprie quotazioni di carriera.

Per riuscirci dovrà adattarsi quanto prima ad una Superbike e ad una R1 provata proprio in questi giorni nella penisola iberica. Anticipando i tempi, il pupillo di Jonathan Rea ha macinato chilometri tra Calafat e Valencia con la Yamaha del CF Motorsport in attesa del primo confronto diretto con la concorrenza a Cartagena.

Più giovane campione di sempre del British 125cc, successivamente in trionfo nella Superstock 600 britannica (2014), Kyle Ryde si era messo in mostra nel 2015 sfiorando il titolo del British Supersport e con un’impressionante wild card mondiale a Donington Park, sul podio dopo essersi qualificato in prima fila.

Conclusa la biennale esperienza nel World Supersport, nel BSB il britannico classe 1997 cercherà di scalare le gerarchie della serie, emulando alcuni giovani talenti d’oltremanica (vedi Jake Dixon e Bradley Ray) in grado di mettersi in mostra nella passata stagione.

L’elenco iscritti del BSB 2018 con 28 piloti al via

Corsedimoto.com porta il British Superbike in diretta TV per la prima volta in Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy