BSB Knockhill Qualifiche: Byrne in pole per 0″001 su O’Halloran!

BSB Knockhill Qualifiche: Byrne in pole per 0″001 su O’Halloran!

Shane Byrne si assicura la pole position per Gara 1 del BSB a Knockhill per 1 solo millesimo di vantaggio su Jason O’Halloran, Leon Haslam in prima fila, John Hopkins in seconda.

Da una qualifica thrilling emerge la classe del Re della categoria, Shane Byrne. In una pazza giornata vissuta al Knockhill Racing Circuit, teatro del quarto appuntamento stagionale del British Superbike (il primo dopo la lunga sosta osservata per lasciar spazio al Tourist Trophy dell’Isola di Man), ‘Shakey‘ si assicura una superlativa pole position ma, come si suol dire, ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie: vuoi per un effettivo nubifragio che si è abbattuto sui saliscendi tra le colline scozzesi di Knockhill in pieno ‘Q2‘, vuoi soprattutto per un superlativo Jason O’Halloran, aussie di casa Honda da anni trasferitosi nella Terra d’Albione, suo malgrado battuto oggi nella corsa alla pole position per un’inezia: 1 misero millesimo di secondo!

BYRNE FA FELICE MARINELLI, DUCATI OK – La conferma dell’elevato tasso di spettacolarità del BSB è stata ribadita persino in un sabato che non sembrava promettere nulla di buono. Un acquazzone ha letteralmente allagato i poco più di 2 chilometri di nastro d’asfalto comportando una logica e prolungata sospensione delle attività in programma. Mantenendo alto il livello di concentrazione, alla ripresa delle ostilità il 39enne Byrne si è ripresentato in pista con il piglio giusto, approccio premiato con la conquista della pole per Gara 1 grazie al riferimento cronometrico di 51″374 ribadendo l’indissolubile legame storico con Knockhill dove ha vinto in 10 distinte occasioni (con Ducati, Suzuki e Kawasaki) dal 2002 ad oggi, facendo oltretutto sue 8 delle ultime 10 gare disputate nell’ultimo lustro. Un exploit in segno di continuità dopo la vittoria (la prima per la Ducati Panigale nel British Superbike) conquistata il 22 maggio scorso in Gara 2 a Brands Hatch Indy, il miglior modo per ingraziarsi Ernesto Marinelli (Project Leader Ducati Superbike), presentatosi a Knockhill per assistere al weekend di gare confermando le bellicose (in senso positivo) intenzioni della casa di Bologna verso il BSB, sincerate dal contratto triennale 2016-2018 siglato con il Paul Bird Motorsport (oggi Be Wiser Ducati).

Shane Byrne festeggia la conquista della pole position di Gara 1 a Knockhill
Shane Byrne festeggia la conquista della pole position di Gara 1 a Knockhill

PER 1 MILLESIMO O’HALLORAN PERSE LA POLE – Il quattro volte Campione del BSB domani andrà pertanto a caccia della 70esima vittoria di carriera scattato dalla pole in Gara 1, traguardo come detto sfumato per 1 solo millesimo a Jason O’Halloran, grande interprete delle condizioni di scarsa aderenza, suo malgrado costretto ad accontentarsi della seconda casella con accanto il capoclassifica di campionato Leon Haslam, qualificatosi 3° con la prima delle tre Kawasaki Ninja ZX-10R firmate GBmoto Racing. In una seconda fila che sa molto di road races non mancano Peter Hickman (4°, JG Speedfit Kawasaki) ed il rookie d’eccezione Glenn Irwin (5° con la seconda Panigale di Be Wiser Ducati, per la prima volta qualificatosi per il decisivo Q3) più John Hopkins, sesto confermando l’esponenziale crescita di performance di tutto il team ePayMe Yamaha di Tommy Hill, idolo di casa Stuart Easton (19°) escluso.

TANTI PROTAGONISTI – Hanno ottenuto il lasciapassare per il decisivo Q3 anche Dan Linfoot (7°), Richard Cooper (8°) e Danny Buchan (9°), non la coppia Tyco BMW by TAS formata da Michael Laverty (soltanto 11°) e l’ex leader Christian Iddon, quindicesimo in seguito ad una caduta nel Q2 dopo il miglior tempo nella conclusiva sessione di prove libere. Tra i big della serie James Ellison è decimo, dodicesimo il poleman di Brands Hatch Indy Luke Mossey, quattordicesimo al rientro dopo la frattura alla clavicola sinistra Ryuichi Kiyonari, in evidenza nelle libere. Buon debutto dal British Supersport per Jake Dixon (13°), ci si aspettava legittimamente qualcosa di più da Josh Hook (25°) mentre il nostro Vittorio Iannuzzo, alla sua prima esperienza sui saliscendi di Knockhill, scatterà in Gara 1 dalla trentunesima casella.

LE DUE GARE SU EUROSPORT 2 – In esclusiva per l’Italia domani Eurosport 2 (Canale 211 di Sky, 373 di Mediaset Premium) trasmetterà le due gare a partire dalle 19:30.

MCE Insurance British Superbike Championship 2016
Knockhill Racing Circuit
Classifica Qualifiche (Q3)

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – 51.374
02- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – + 0.001
03- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.139
04- Peter Hickman – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.284
05- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.312
06- John Hopkins – ePayMe Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.396
07- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – + 0.558
08- Richard Cooper – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.833
09- Danny Buchan – Lloyds British Moto Rapido – Ducati Panigale R – + 0.923

La Griglia di Partenza di Gara 1

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R
02- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP
03- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
04- Peter Hickman – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
05- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R
06- John Hopkins – ePayMe Yamaha – Yamaha YZF R1
07- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP
08- Richard Cooper – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR
09- Danny Buchan – Lloyds British Moto Rapido – Ducati Panigale R
10- James Ellison – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
11- Michael Laverty – Tyco BMW – BMW S1000RR
12- Luke Mossey – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
13- Jake Dixon – Briggs Equipment BMW – BMW S1000RR
14- Ryuichi Kiyonari – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
15- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR
16- Billy McConnell – FS-3 Racing – Kawasaki ZX-10R
17- Jakub Smrz – Smiths Racing – BMW S1000RR
18- Lee Jackson – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR
19- Stuart Easton – ePayMe Yamaha – Yamaha YZF R1
20- Tommy Bridewell – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
21- Filip Backlund – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
22- Howie Mainwaring – Smiths Racing – BMW S1000RR
23- Alastair Seeley – Royal Air Force BMW – BMW S1000RR
24- Martin Jessopp – Ridersmotorcycles.com BMW – BMW S1000RR
25- Josh Hook – Team WD-40 Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
26- James Rispoli – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1
27- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1
28- Shaun Winfield – Anvil Hire Yamaha – Yamaha YZF R1
29- Jenny Tinmouth – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP
30- Josh Wainwright – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR
31- Vittorio Iannuzzo – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R

Foto britishsuperbike.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy