BSB: Kiyonari e Bridewell debuttano con Bennetts Suzuki

BSB: Kiyonari e Bridewell debuttano con Bennetts Suzuki

Primo shakedown a Brands Hatch per Ryuichi Kiyonari e Tommy Bridewell che correranno quest’anno nel British Superbike con i colori Bennetts Suzuki

Poco più di uno ‘shakedown’ in previsione dei primi, effettivi test dell’anno nuovo in programma nei prossimi giorni tra Cartagena e Guadix. A Brands Hatch hanno esordito in sella alle GSX-R 1000 del team Bennetts Suzuki (Halsall Racing) i due nuovi piloti fortemente voluti da Martin Halsall per la stagione 2016 del British Superbike: il tri-Campione Ryuichi Kiyonari e Tommy Bridewell.

Nonostante condizioni meteorologiche non propriamente favorevoli, ‘King Kiyo’ e TB46 hanno provato per la prima volta le due Gixxer vestite con i colori Bennetts, riconfermato title sponsor della squadra che, dallo scorso anno, rappresenta ufficialmente Suzuki GB nella serie.

Lasciata la Honda al termine della stagione 2013 dopo tre titoli (2006, 2007, 2010) BSB con i colori HM Plant e quattro affermazioni alla 8 ore di Suzuka, Ryuichi Kiyonari dopo un biennio con Buildbase BMW (ed il titolo sfiorato nel 2014) ha accettato la sfida Bennetts Suzuki dopo l’esperienza positiva alla 8 ore di Suzuka 2015 con una GSX-R 1000 del Team Kagayama, terzo assoluto in equipaggio con Yukio Kagayama e Noriyuki Haga.

Non tornavo nel Regno Unito dal round di Silverstone dello scorso anno, pertanto è stato bello tornare nella mia ‘seconda casa’ e provare la Suzuki GSX-R 1000“, ha ammesso Kiyonari arrivato soltanto il giorno prima a Brands Hatch. “Conosco il potenziale della Suzuki, con questa moto ho già corso alla 8 ore di Suzuka: vero, con specifiche regolamentari differenti, ma sono convinto possa dire la sua anche nel British Superbike. Qui ci siamo preoccupati soltanto di verificare che tutto fosse a posto per i test in Spagna dove ci prepararemo ad una stagione 2016, speriamo, ricca di soddisfazioni“.

Tommy Bridewell in sella alla Suzuki GSX-R 1000 a Brands Hatch
Tommy Bridewell in sella alla Suzuki GSX-R 1000 a Brands Hatch

Accanto a Ryuichi Kiyonari il team Bennetts Suzuki ha deciso di puntare su Tommy Bridewell, a sua volta dai trascorsi con la casa di Hamamatsu e vincitore di due gare nelle passate stagioni con Milwaukee Yamaha e Tyco BMW by TAS.

Le condizioni a Brands Hatch non erano propriamente le migliori, ma è stato bello provare per la prima volta con Bennetts Suzuki“, ha dichiarato Tommy Bridewell che disputerà la stagione 2016 con la ‘vecchia’ GSX-R 1000 in attesa del nuovo modello che sarà omologato soltanto per il 2017. “La pista era parzialmente bagnata, così abbiamo sfruttato questo shakedown esclusivamente per verificare che tutto fosse in ordine in vista dei prossimi test in Spagna“.

Foto Freezeframe Photography – MCE British Superbike Championship

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy