BSB Joshua Brookes torna nel British Superbike con TAG Yamaha

BSB Joshua Brookes torna nel British Superbike con TAG Yamaha

Il Campione 2015 Joshua Brookes torna nel BSB: per lui una Yamaha R1 dell’Anvil Hire TAG Racing Yamaha.

Bentornato, Joshua Brookes! Campione 2015 con Milwaukee Yamaha, dopo la parentesi (non propriamente fortunata) nel Mondiale Superbike 2016 con una BMW gestita sempre dal Shaun Muir Racing l’australiano si ripresenterà al via del BSB 2017 nuovamente in sella ad una Yamaha R1, ma gestita dall’Anvil Hire TAG Racing.

Brookes, che settimana prossima annuncerà il suo ritorno al Tourist Trophy dell’Isola di Man, ha raggiunto l’accordo con la compagine di Rob Winfield nei giorni scorsi dopo aver trattato con diverse squadre negli ultimi mesi.

Sono felice di tornare nel BSB“, ha ammesso Brookes, 3° classificato lo scorso anno alla 8 ore di Suzuka con Yoshimura Suzuki. “Per me è molto positivo tornare a correre in UK dove ho trascorso gran parte della mia carriera. Ho trattato con diverse squadre, ma alla fine Anvil Hire Yamaha è stata la proposta che ho ritenuto più interessante.

Il mio obiettivo è sempre il solito: dare il massimo, sfruttare appieno il potenziale, fare del mio meglio in ogni singolo turno di qualifica o gara. Ho sempre voglia di vincere e per me conquistare un secondo titolo nel BSB sarebbe come vincerlo la prima volta…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy