BSB: Josh Hook e Jake Dixon le novità di Knockhill

BSB: Josh Hook e Jake Dixon le novità di Knockhill

Josh Hook (Team WD-40 Kawasaki) e Jake Dixon (Royal Air Force BMW) saranno le due novità del British Superbike a Knockhill.

Il quarto appuntamento stagionale del British Superbike in agenda dal 24 al 26 giugno prossimi a Knockhill accoglierà due novità nello schieramento di partenza: Jake Dixon (BMW Royal Air Force Regular & Reserve/Lee Hardy Racing) e Josh Hook (Team WD-40 GR MotoSport Kawasaki). Partendo proprio da quest’ultimo, il giovane australiano (classe ’93, 23 anni compiuti) sarà all’esordio nel BSB dopo una parentesi poco fortunata nel World Superbike con Grillini Kawasaki. Originario di Taree, città natale di Troy Bayliss, Hook dopo trascorsi nella Red Bull MotoGP Rookies Cup nel recente passato ha rilanciato le proprie quotazioni di carriera tornando a correre in madrepatria: vice-Campione nazionale Supersport 2012, contendente al titolo dell’Australian Superbike (e vincitore del Phillip Island Championship) con i colori del Team Honda Racing nel successivo biennio.

Hook si è poi messo in mostra soprattutto nella Terra del Sol Levante, ingaggiato da F.C.C. TSR Honda per l’All Japan Superbike 2015 e con un brillante 2° posto assoluto alla 8 ore di Suzuka in equipaggio con Dominique Aegerter. Al via di qualche gara del Mondiale Moto2 al termine della passata stagione sostituendo proprio il pilota svizzero, Josh ora ha trovato l’accordo con il Team WD-40 GR MotoSport Kawasaki per sostituire Sam Hornsey, il quale ha deciso di appendere temporaneamente il casco al chiodo per problemi familiari.

A Knockhill assisteremo pertanto all’esordio ufficiale nel BSB di Josh Hook dopo una prima presa di contatto nel corso dei Test ufficiali MSVR a Snetterton dove, nei due giorni di attività, si è progressivamente migliorato fino a staccare un miglior crono di 1’50″994.

Jake Dixon ha provato la BMW S1000RR del Lee Hardy Racing a Snetterton
Jake Dixon ha provato la BMW S1000RR del Lee Hardy Racing a Snetterton

Oltre a Josh Hook, nel corso della tappa del British Superbike a Knockhill è atteso all’esordio nella top class Jake Dixon, pupillo di Shane Byrne (ne è diventato il suo manager al termine della scorsa stagione) e rivelazione di questa prima parte di 2016 nel British Supersport con la MV Agusta F3 675 del Tsingtao Racing.

Attualmente settimo in graduatoria nel BSS e sul podio (3°) nell’ultimo round disputatosi a Brands Hatch Indy, l’originario di Dover ha avuto modo di provare la seconda BMW S1000RR del Lee Hardy Racing (Royal Air Force Regular & Reserve) nel corso dei Test ufficiali MSVR a Snetterton mettendo subito in mostra un buon potenziale velocistico con un best lap di 1’49″342, non distante dall’1’48″525 siglato dal compagno di squadra nonchè recordman della North West 200 Alastair Seeley.

Aspettando l’ufficialità, Dixon dovrebbe correre con la seconda BMW vestita con i colori della RAF, potenziale ‘rookie’ da tenere sotto stretta osservazione nei restanti round del calendario.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy