BSB Il team di Keith Flint al via con due Yamaha per Ellison e Michael Laverty

BSB Il team di Keith Flint al via con due Yamaha per Ellison e Michael Laverty

Dopo successi al TT e British Supersport, il Team Traction Control di Keith Flint debutterà nel BSB 2017 con due Yamaha R1 affidate a James Ellison e Michael Laverty.

Ci sarà un nuovo team di riferimento Yamaha al via del British Superbike e patrocinato da un nome celebre. Il Team Traction Control (TTC) di Keith Flint, co-fondatore del gruppo britannico The Prodigy, dopo successi maturati nel British Supersport (con James Westmoreland e James Rispoli) oltre che al Tourist Trophy (con addirittura Ian Hutchinson), sbarcherà al via del BSB 2017 con due Yamaha YZF-R1 affidate a James Ellison e Michael Laverty, veterani della serie e pluri-vincitori di diverse gare nella categoria.

Entrambi con esperienze di Yamaha, a loro spetterà il compito di riportare la R1 al successo dopo il trionfo del 2015 a firma di Joshua Brookes. Per questo ambizioso programma Keith Flint insieme a Yamaha ha messo insieme un progetto niente male con prevista anche la partecipazione al British Supersport con Tarran Mackenzie, Campione 2016 con il Team WD-40 Kawasaki.

La struttura assumerà la denominazione di McAMS Yamaha in virtù dell’accordo di sponsorizzazione con McAMS (Motorcycle Accident Management Service). Parallelamente all’annuncio dei programmi sportivi 2017 è stata svelata la livrea che caratterizzerà le due R1 affidate a James Ellison (#77) e Michael Laverty (#7).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy