BSB Donington Qualifiche Cancellate, Haslam in pole, Giugliano 12°

BSB Donington Qualifiche Cancellate, Haslam in pole, Giugliano 12°

L’olio lasciato da una moto della Ducati TriOptions Cup ha comportato la cancellazione delle qualifiche del BSB a Donington: griglia in base alla combinata delle prove libere.

Inizio “al ralentì” della stagione più attesa di sempre del BSB British Superbike. Complice l’olio lasciato da una moto nel corso di Gara 1 del Ducati TriOptions Challenge, le qualifiche di Donington Park sono state cancellate. Trascorsa quasi un’ora d’attesa, alle 16:56 locali (le 17:56 italiane) il direttore della serie (e di gara) Stuart Higgs non ha potuto far altrimenti che constatare la situazione e l’impossibilità, in tempi brevi, di ripristinare le condizioni ideali della pista per far disputare regolarmente le qualifiche del BSB e, subito dopo, la gara ‘sprint‘ del British Supersport. La griglia di partenza di Gara 1 viene pertanto determinata in base alla classifica combinata delle tre sessioni di prove libere con Leon Haslam che scatterà dalla pole affiancato dal proprio compagno di squadra Luke Mossey e dal rientrante Joshua Brookes, in seconda fila Shane Byrne (5°), in terza Sylvain Guintoli (8°), suo malgrado in quarta Davide Giugliano (12°), protagonista questa mattina delle terze libere andate in scena sotto la pioggia.

La Ducati 899 Panigale della TriOptions Cup in fumo
La Ducati 899 Panigale della TriOptions Cup in fumo
Confermando il motto “Safety First” per la salvaguardia dei piloti, la cancellazione delle qualifiche di Donington Park è stato un atto… dovuto. Al sesto giro della prima corsa riservata alla Ducati TriOptions Cup, serie monomarca “di contorno” al programma BSB, una 899 Panigale di un concorrente ha disseminato d’olio il tratto tra la curva intitolata a Kevin Schwantz e la celebre Coppice con il risultato di vedere altri 5 (!) piloti finiti a terra da lì a poco. Esposta la bandiera rossa concludendo anzitempo la contesa, sfortunatamente non sono state riscontrate le condizioni congeniali per riprendere le attività in pista. Dopo una lunga attesa, effettuate tutte le verifiche del caso, alle 16:56 locali è stata comunicata la cancellazione delle qualifiche. Visto l’orario e l’imbrunire, non si poteva far altrimenti..

Per il BSB pertanto tutto rimandato a domani con la griglia di partenza di Gara 1, come detto, definita in base alla classifica combinata dei tempi delle prime tre sessioni. Grazie all’1’29″323 siglato nella FP2, Leon Haslam sul tracciato di casa scatterà dalla pole affiancato dal compagno di squadra in JG Speedfit Bournemouth Kawasaki Luke Mossey (2°) e dal rientrante Campione 2015 Joshua Brookes, 3° con la R1 di Anvil Hire TAG Racing Yamaha. In seconda fila, oltre a Peter Hickman (passato a Smiths BMW) e James Ellison (oggi in McAMS Yamaha/Team Traction Control), prenderà il via dalla quinta casella Shane Byrne, penalizzato dalla cancellazione delle qualifiche in quanto nella FP2 ha girato poco per un problema tecnico alla propria Ducati Panigale R.

Olio tra la Schwantz e la Coppice ha comportato la cancellazione delle qualifiche
Olio tra la Schwantz e la Coppice ha comportato la cancellazione delle qualifiche
‘Shakey’, che a Donington ha totalizzato 8 delle 77 vittorie in carriera nel BSB, scatterà in ogni caso davanti ad attesi protagonisti come John Hopkins (7° e OK dopo il volo della FP3), Sylvain Guintoli (8° con la nuova GSX-R 1000 di Bennetts Suzuki) ed il compagno di squadra Glenn Irwin (9°), dodicesimo a chiudere la quarta fila il nostro Davide Giugliano, con il potenziale per dar vita ad una pregevole rimonta dopo il 4° crono delle terze libere. Domani le due gare in programma che Eurosport 2 (canale 211 di Sky, 373 di Mediaset Premium) trasmetterà in prima serata a partire dalle 20:50, su Corsedimoto.com troverete i video highlights del weekend di gara.

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Donington Park
La Griglia di Partenza di Gara 1

01- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
02- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
03- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1
04- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR
05- Shane Byrne – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R
06- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
07- John Hopkins – Moto Rapido – Ducati Panigale R
08- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
09- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R
10- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR
11- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
12- Davide Giugliano – Tyco BMW – BMW S1000RR
13- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
14- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR
15- Michael Rutter – Bathams SMT – BMW S1000RR
16- Billy McConnell – Quattro Plant FS-3 Racing – Kawasaki ZX-10RR
17- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR
18- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
19- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR
20- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR
21- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR
22- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
23- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1
24- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1
25- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR
26- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR
27- Michael Dunlop – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy