BSB Donington, Prove Libere 2: svetta Leon Haslam

BSB Donington, Prove Libere 2: svetta Leon Haslam

Allo scadere Leon Haslam si porta in cima al monitor dei tempi: domani per il BSB a Donington Park qualifiche nella mattinata e, alle 17:30 italiane, Gara 1.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Leon Haslam leader delle FP2

Incoraggianti segnali di un progressivo miglioramento delle condizioni meteorologiche a Donington Park. Una buona notizia per i piloti del BSB impegnati in un primo round della stagione 2018 dal programma stravolto (Gara 1 anticipata a domani alle 17:30 italiane, diretta TV su AutomotoTV), con la seconda sessione di prove libere che ha rivoluzionato i valori in campo espressi nella mattinata. Con l’asfalto che andava man mano asciugandosi in più settori della pista, le FP2 hanno prodotto un effettivo time attack nei conclusivi minuti con Leon Haslam in cima al monitor dei tempi in 1’39″960 e Shane Byrne, imprendibile nelle FP1 bagnate dalla pioggia, che ha deciso di completare solo quattro giri per non correr rischi inutili.

Per Pocket Rocket un gran bel giro considerate le condizioni della pista, sufficiente per distanziare nel finale di 138 millesimi Christian Iddon (Tyco BMW), di 0″185 James Ellison (passato ad Anvil Hire TAG Yamaha per la sua ultima stagione nel BSB) con i giovani Jake Dixon (a lungo in testa con Lee Hardy Racing Kawasaki) e Bradley Ray (Buildbase Hawk Suzuki) a braccetto rispettivamente in quarta e quinta posizione. Classifica, chiaramente, poco indicativa in termini assoluti sui valori in campo con Shane Byrne tredicesimo e soli 4 giri all’attivo e diverse cadute registratesi nell’arco della sessione.

Oltre alla wild card d’eccezione William Dunlop e a Richard Cooper, in pieno ingresso della Coppice è finito a terra Josh Brookes, suo malgrado poi impossibilitato ad evitare Danny Buchan. Per entrambi una disavventura senza conseguenze, con la prospettiva di tornare in pista domattina per la conclusiva sessione di prove libere e, a distanza ravvicinata, qualifiche ed una Gara 1.

Una giornata che, tra l’altro, potrebbe clamorosamente rivedere in azione Glenn Irwin: l’infortunio al collo sembra meno serio del previsto, tanto che l’alfiere Be Wiser PBM Ducati ha già preannunciato la sua intenzione di presentarsi domattina a Donington Park per ottenere il “fit to race“. Piloti, che gente…

2018 Bennetts British Superbike Championship
Donington Park
Classifica Prove Libere 2

01- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 1’39.690
02- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.138
03- James Ellison – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.185
04- Jake Dixon – RAF Regular & Reserves – Kawasaki ZX-10RR – + 0.373
05- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.054
06- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.285
07- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.774
08- Jakub Smrz – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 1.796
09- Richard Cooper – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.885
10- Tommy Bridewell – Movuno.com Halsall Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.115
11- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 2.817
12- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.871
13- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 2.935
14- David Johnson – Gulf BMW – BMW S1000RR – + 3.135
15- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 3.575
16- Mason Law – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 3.659
17- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 3.721
18- Taylor Mackenzie – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R – + 3.724
19- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 4.190
20- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 4.999
21- Dean Harrison – Silicone Engineering – Kawasaki ZX-10RR – + 5.494
22- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 6.854
23- Kyle Ryde – CF Motorsport Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 7.085
24- Sylvain Barrier – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 7.206
25- Carl Phillips – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 7.273
26- Connor Cummins – Padgetts Racing – Honda CBR 1000RR – + 7.800
27- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 8.335
28- William Dunlop – Temple Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 9.052

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy