BSB, colpo 2019: Glenn Irwin firma con Kawasaki, sostituirà Haslam

BSB, colpo 2019: Glenn Irwin firma con Kawasaki, sostituirà Haslam

Divorzio con PBM Ducati, passaggio in Kawasaki per la prossima stagione: la nuova sfida di Glenn Irwin nel BSB da sostituto di Leon Haslam

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Glenn Irwin

Dall’annuncio (ufficiale…) del rinnovo contrattuale con Be Wiser PBM Ducati del 6 luglio scorso, la situazione è cambiata radicalmente. Da quel momento i rapporti tra Glenn Irwin e lo stesso Paul Bird, titolare dello squadrone Be Wiser Ducati, non sono stati più gli stessi. Una serie di dichiarazioni registratesi nelle ultime settimane hanno sancito il divorzio tra le parti, ufficializzato a tutti gli effetti in data odierna. Dopo un triennio trascorso insieme tra BSB e Road Races, nel 2019 Irwin non farà più parte dei programmi PBM Ducati, ma nel contempo ha già intrapreso una nuova sfida.

Il 28enne di Carrickfergus sarà infatti il nuovo pilota di punta dell’attuale team JG Speedfit Bournemouth Kawasaki in sostituzione di Leon Haslam, quest’ultimo di ritorno nel World Superbike con l’investitura di pilota ufficiale Kawasaki KRT. Irwin, che con Kawasaki (nello specifico con il team Gearlink) ha già corso nel British Supersport, lascia così il team PBM Ducati dopo un triennio che l’ha visto monopolizzare la scena nelle ultime due edizioni della North West 200, vincere il GP di Macau 2017, conquistare la prima vittoria (Silverstone 2017) e la prima personale qualificazione allo Showdown (2018).

Glenn sarà il designato sostituto di Leon Haslam sotto le insegne Bournemouth Kawasaki, mentre come risaputo il team Be Wiser Ducati è in trattativa avanzata con Scott Redding per correre con una delle due Panigale V4 R del Paul Bird Motorsport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy