BSB: Carl Phillips nuova scommessa Gearlink Kawasaki

BSB: Carl Phillips nuova scommessa Gearlink Kawasaki

Per la stagione 2018 del BSB il team Gearlink Kawasaki farà esordire Carl Phillips, 24enne lo scorso anno al via della STK1000 britannica con il team di Michael Dunlop.

Si abbassa sempre più l’età media dei piloti al via del British Superbike. Dopo l’annuncio di Mason Law (22 anni) promosso al BSB con il Team WD-40, in data odierna è stato ufficializzato anche l’accordo tra il team Gearlink Kawasaki ed il 24enne Carl Phillips. Il pilota nordirlandese sarà al debutto nella serie facendo tesoro dell’esperienza maturata ad alti livelli nel precedente biennio.

Vice-Campione 2016 del Pirelli National Superstock 600 Championship (la STK600 britannica), lo scorso anno ha preso parte alla Superstock 1000 britannica con una Suzuki GSX-R 1000 preparata dal MD Racing di Michael Dunlop. Phillips è stato scelto da Gearlink Kawasaki anche in virtù dell’esperienza spot del 2016 al Sunflower Trophy di Bishopscourt quando concluse 3° nelle due gare Supersport in sella ad una Ninja ZX-6R.

Per me è come un sogno che diventa realtà“, ha ammesso Carl Phillips. “Ho sempre voluto correre nel British Superbike, pertanto so benissimo quanto sia difficile arrivare a competere in questo campionato e fare di tutto per ben figurare. Con la squadra cercherò di lavorare nel miglior modo possibile, imparare di gara in gara, cercando di confrontarmi con gli altri rookie al via“.

Il team Gearlink Kawasaki lo scorso mese di dicembre ha subìto la tragica scomparsa di Norma de Bidaph, insieme al marito Michael da sempre impegnata in presa diretta nel rendere la squadra tra le consolidate realtà del BSB (diversi titoli Supersport all’attivo) e nelle Road Races (numerose vittorie alla North West 200).

Da sempre la prerogativa del team Gearlink è di far correre giovani talenti del motociclismo britannico come nel caso dei fratelli Glenn ed Andrew Irwin, ma anche protagonisti delle due ruote d’oltremanica del calibro di Alastair Seeley, Ben Wilson, Michael Rutter e James Westmoreland fino al nostro Vittorio Iannuzzo, con Gearlink Kawasaki al via di tutta la stagione 2016 del British Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy